Campania

Ente riserva naturale, nominata la giunta

Lago di FalcianoCAMPANIA. Il consiglio direttivo dell’ente riserva naturale Foce del Volturno, Licola, Lago di Falciano ha la sua nuova giunta, composta da Morlando, Marrandino, Chiavazzo e Taglialatela. L’esecutivo affiancherà il lavoro del presidente Domenico Marino.

La seduta di insediamento si è svolta con numerose polemiche a causa dell’impossibilità dei singoli consiglieri di proporre le rispettive candidature. In base allo statuto, infatti, è il presidente che nomina la giunta. Una prerogativa contestata da alcuni consiglieri che hanno opposto una serie di considerazione sulla illegittimità della nomina. Sotto accusa è finito l’articolo 12 dello statuto e il relativo comma che stabilisce la procedura di elezione dell’esecutivo spettante al presidente sentito il Cd. La discussione si è protratta per ore tanto da far richiedere un rinvio per il 17 settembre per la discussione degli altri punti all’odg. La riserva dopo alcuni anni di fermo tecnico entra nel vivo dell’operatività. Quindi nei prossimi mesi si potrebbe registrare un miglioramento delle condizioni delle aree perimetrali come riserva e ubicate nei comuni di Castelvolturno, Falciano e Giugliano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico