Campania

Castelvolturno, Finanza arresta spacciatore

Arrestato un 36enne di CastelvolturnoCASTELVOLTURNO (Caserta). Un arresto ed una segnalazione alla Prefettura. Così si è conclusa un’operazione antidroga condotta dagli uomini della Tenenza della Guardia di Finanza di Mondragone. A finire in carcere è stato un pregiudicato di Castelvolturno, già noto alle forze dell’ordine, Q.S., di 36 anni.

L’attività svolta si inquadra nell’ambito del quotidiano controllo del territorio che i militari del Nucleo Mobile attuano con la finalità di contrastare i vari fenomeni illeciti, con particolare riguardo a quello dello spaccio di sostanze stupefacenti; settore, questo, a cui le Fiamme Gialle dedicano, con impegno diuturno, una costante ed elevata attenzione, atteso il particolare impatto sociale che il fenomeno riveste.

In particolare, il pusher veniva sorpreso in flagranza di reato mentre cedeva una dose di hashish ad un giovane tossicodipendente.

Il blitz ha permesso il ritrovamento ed il sequestro di 1,5 grammi di hashish, detenuti dall’acquirente, nonché dell’autovettura dello spacciatore all’interno della quale venivano rinvenuti, abilmente occultati, 7 grammi della medesima sostanza, 3 grammi di cocaina e la somma di 960 euro, quale provento dell’illecita attività.

Inoltre, a seguito della perquisizione presso l’abitazione del predetto, l’acume investigativo dei militari permetteva di rinvenire, nascosti tra i generi alimentari, altri 9 grammi di hashish in dosi già pronte per essere cedute ai consumatori.

Il giovane tossicodipendente è stato segnalato alla Prefettura di Caserta poichè il quantitativo di cui era in possesso rientrava nei limiti di detenzione per uso personale. Il responsabile è stato tratto in arresto ed associato al carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico