Campania

Casal di Principe, alle Primarie la lista Un nuovo inizio per la Campania

Emilio Lanfranco (segretario DS Casal di Principe)CASAL DI PRINCIPE (Caserta). Chiuse le liste per il Partito Democratico, si attendono le elezioni primarie di domenica 14 ottobre, che vedranno la partecipazione di tanti cittadini, oltre che dei militanti dei partiti cofondatori, cioè Ds e Margherita.

I vari candidati hanno iniziato la loro campagna elettorale; il primo compito è quello di convincere i cittadini a partecipare alla scelta dei componenti delle assemblee costitutive proprio con il metodo delle Primarie, che ha visto nel nostro paese i propri natali nel 2005, quando fu scelto Prodi come leader del Centrosinistra per la sfida contro Berlusconi. Tra le varie liste presentate nel collegio n. 4 (Casal di Principe), c’è la lista per l’Assemblea Regionale denominata “Un nuovo Inizio per la Campania”, che sostiene Salvatore Piccolo a segretario Regionale, composta da varie anime, tra cui quella che fa riferimento alla lista “A Sinistra per Veltroni”. Tra i candidati nel collegio n. 4 figurano l’avvocato Emilio Lanfranco (segretario DS Casal di Principe), l’avvocato Ottavio Corvino dei DS, Michele Corvino (Sg) ed il giovanissimo Arcangelo Palmiero responsabile Sg di Lusciano. “Il Partito Democratico – dichiara Emilio Lanfranco – deve e può essere il risultato di un confronto vero e democratico, libero dalle estenuanti mediazioni degli apparati di partito e da pressioni verticistiche. Vogliamo, insieme ad altri, costruire un partito che metta in moto una fase nuova nella vita politica in Campania, non a caso la nostra lista si chiama “Un Nuovo Inizio per Campania”. Siamo convinti che grandi passi in avanti sono stati fatti nella nostra Regione, ma bisogna prendere atto del fatto che alcune strategie di governo hanno prodotto errori ed inadempienze; questo è lo spirito che anima chi ha scelto questa lista”. Dello stesso avviso l’avv. Ottavio Corvino e Michele Corvino, entrambi in corsa per l’assemblea regionale, oltre che Arcangelo Palmiero.“Ho deciso di candidarmi in questa lista – dichiara Palmiero– per costruire un partito che dia spazio ai giovani. Il Pd, inoltre, deve avere una posizione ferma e contraria al precariato e di forte impegno per le pari opportunità”. Nel collegio n. 4 (Casal di Principe –Campania 2), devono essere eletti, per la nuova forza politica di centrosinistra, sette membri per l’assemblea costituente regionale e quattro per l’assemblea costituente nazionale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico