Campania

Arrestato il latitante Marcello Di Domenico

CarabinieriNAPOLI. Arrestato stamani dai carabinieri del Nucleo operativo del reparto territoriale di Castello di Cisterna, Marcello Di Domenico, latitante a capo dell’omonimo sodalizio camorristico operante nell’Agro Nolano.

Di Domenico, detto ‘o’ Marciulliano’, 44 anni, era latitante dal mese di febbraio, e su di lui pendeva un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Direzione Distrettuale Antimafia il 2 maggio scorso, per associazione per delinquere di stampo mafioso, armi, estorsioni ed altro. Secondo gli inquirenti, proprio nell’agro nolano sarebbe in corso una faida tra due clan opposti, quello facente capo a Di Domenico e quello dell’alleanza Capasso-Russo, per il controllo della zona. Ricordiamo però che i fratelli Russo sono anch’essi ancora latitanti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico