Aversa

Nuove iniziative per le fasce sociali più deboli

Nicla VirgilioAVERSA. In attesa della prossima seduta consiliare, che si terrà il 2 ottobre alle ore 17, continuano i lavori delle commissioni in vista dei tanti progetti che sono nel paniere dei programmi della giunta Ciaramella.

Il giorno prima dell’assise è stata convocata una riunione dei capigruppo di maggioranza per discutere dei punti all’ordine del giorno della seduta, tra cui figurano la revoca del progetto per l’ex area ex Texas e la questione degli Ato. La commissione politiche sociali, guidata dal consigliere Nicla Virgilio, sta portando avanti molti progetti, alcuni già precedentemente in mano al consigliere Gian Paolo Dello Vicario, come quello di far assumere ad Aversa il ruolo di comune-capofila dell’ambito C3, attualmente ricoperto da Succivo. Proposta che trova d’accordo anche il consigliere della minoranza in forza alla commissione, Amedeo Cecere della Margherita. Si sta discutendo, inoltre, dell’eventualità di potenziare il servizio di trasporto scuola per disabili. Per i pensionati si stanno studiando una serie di iniziative d’intrattenimento, come il cinema e il teatro. Infine, si vuole affrontare il problema dell’alcolismo, magari con la creazione di un centro di recupero per giovani e meno giovani.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico