Aversa

Lo stato maggiore di Forza Italia riunito nel Parco Pozzi

Forza ItaliaAVERSA. Cornice verde per il varo ufficiale del coordinamento cittadino di Forza Italia . A fare da sfondo alla prima riunione dello stato maggiore del partito di maggioranza relativa gli alberi del parco Pozzi.

Presenti oltre, chiaramente, agli stessi componenti nominati nel corso del congresso cittadino di inizio luglio (il coordinatore arch. Nicola Golia, il dott. Vincenzo Lanzetta, l’avv. Raimondo Ciriello, l’avv. Adolfo Cielo, il dott. Roberto Fabozzi, il dott. Nicola Galati ed il dott. Antonio Diana), al primo cittadino Domenico Ciaramella, al senatore Pasquale Giuliano, al consigliere regionale Giuseppe Sagliocco, al capogruppo consiliare Antonio de Michele, questi ultimi componenti di diritto del coordinamento ed all’intero gruppo consiliare di Forza italia, anche una nutrita schiera di iscritti sostenitori e simpatizzanti. “La scelta del parco come luogo per la prima riunione del direttivo – dichiara il riconfermato coordinatore arch. Nicola Golia- vuole sottolineare il legame del partito col territorio , la sua attenzione e l’impegno rispetto alle problematiche che lo riguardano e la sua apertura nei confronti della cittadinanza tutta. Proprio il parco Pozzi è un esempio, una dimostrazione di tutto ciò. Ricordiamo, infatti, come l’impegno del consigliere regionale di Forza Italia Sagliocco, con uno specifico emendamento in sede di finanziaria, abbia consentito di acquisire l’intero parco al patrimonio comunale con una somma esigua rispetto alle precedenti previsioni e come il sindaco Ciaramella abbia poi , sempre sostenuto dal partito, dato impulso a tutti quegli atti che investono oggi il parco riqualificandolo e restituendolo alla città.” In merito alle linee guida che il neoeletto coordinamento dovrà seguire Golia sottolinea inoltre come ogni azione e decisione sarà improntata ad uno spirito di collegialità. “L’impegno di cui si è caricato il coordinamento – precisa – comporta il rafforzamento di un partito che non deve vivere di individualità, per quanto alte e prestigiose , quanto piuttosto, di una collegialità che quotidianamente si nutra di un dibattito forte e fecondo. Un partito, dunque, opportunamente articolato, presente, radicato e partecipato, che sappia farsi interprete non solo delle esigenze degli iscritti ma anche di quanti vogliano partecipare non per pregiudiziale adesione a tesi ideologiche ma per esprimere una proficua collaborazione, lontana da logiche di separatezza interna.” Proprio in ossequio all’affermato principio di collegialità si è deciso di allargare il coordinamento già formato a presenze rappresentative quali Cecco Cannavale in qualità di coordinatore juniores , il giovane Gianluigi Villano nominato coordinatore Giovanile dopo la buona prova fornita nel corso dell’ultima tornata elettorale, il dott. Gianfranco Perrillo e l’arch. Migliaccio. E’ prevista, fra l’altro, la costituzione di ambiti di lavoro tematici nell’alveo dei quali gli iscritti e i sostenitori potranno profondere il loro impegno, secondo le personali attitudini e competenze e al fine di dare continuità all’interlocuzione con l’amministrazione verrà stabilito un giorno settimanale dedicato all’incontro con sindaco e assessori.

Il senatore Pasquale GiulianoLa compattezza del partito e l’esigenza di dare continuità all’impegno profuso dall’amministrazione Ciaramella sono per il senatore di Forza Italia Pasquale Giuliano i tratti distintivi emersi dalla presentazione del coordinamento cittadino, avvenuta ieri sera nel parco Pozzi. L’unità del partito – afferma il senatore – è una realtà tangibile che supera ogni personale e pretestuosa polemica . Forza Italia – prosegue – impegnerà i suoi uomini migliori per il superamento delle gravi emergenze che penalizzano il nostro territorio: ambiente, sicurezza e sanità. Anche a livello centrale denuncerò personalmente il persistere di queste gravi emergenze e la necessità di avviare interventi strutturali ed una forte attività di bonifica per restituire alla nostra popolazione condizioni di vita accettabili. Aversa, da questo punto di vista, può rappresentare sicuramente un riferimento grazie all’intensa attività della passata amministrazione ed ai lavori messi in cantiere per questa nuova fase. Su queste basi – conclude Giuliano – mi auguro che anche l’opposizione abbandoni i toni aggressivi e disfattisti finora tenuti e collabori nella logica del confronto politico su problematiche che non hanno coloritura . Su questi temi, tra breve, Forza Italia aprirà, fra l’altro, un confronto alto e produttivo con la cittadinanza e con tutte le forze politiche”. Non manca, poi, a margine dell’incontro di ieri, anche il commento entusiasta del primo cittadino Domenico Ciaramella: Il felice avvio di quest’amministrazione – dichiara il Il consigliere regionale Giuseppe Saglioccosindaco – conferma la solidità della stessa ed onora la fiducia dell’elettorato aversano che in maniera significativa ha premiato il lavoro svolto negli ultimi cinque anni e ci ha incoraggiato a proseguire su questa linea. Inoltre, le recenti aperture fatte all’opposizione dimostrano la volontà di coinvolgere tutte le forze politiche nel processo di rinnovamento”. Altamente significativo, infine, per l’on. Giuseppe Sagliocco il fatto che Forza Italia abbia deciso di dare, con quest’incontro al parco Pozzi, il senso di un impostazione politica ben precisa: lavorare per i cittadini ed al fianco degli stessi. “Sono gratificato dal fatto che l’incontro che segna l’avvio operativo del nuovo coordinamento di Forza Italia – dichiara il consigliere regionale azzurro – avvenga qui nel parco Pozzi . E’ il primo momento di un discorso che vuole trovare in luoghi significativi la testimonianza del nostro impegno politico che è fatto anche e principalmente di presenza e di vicinanza alla gente. Analoghe iniziative saranno portate in luoghi che più di altri hanno vissuto condizioni di difficoltà e di emarginazione che tutti insieme vogliamo invece affrontare e superare”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico