Sant’Arpino

Riparte l’attività dell’Estate Ragazzi a cura del Co.D.I.

RicamoSANT’ARPINO. “Dècoupage”, “Ricamo ieri e oggi” “Estemporanea di pittura”, “Tiro con l’arco” e “Modelliamo con la creta” sono le attività dell’Estate Ragazzi a cura del Co.D.I. che sono ricominciate dopo le ferie estive. La sede del Co.D.I. riapre i battenti.

Pittura“Dècoupage” a cura degli esperti Carmine Posillipo, Pina D’Angelo e Rosaria Solivieri, “Ricamo ieri e oggi” a cura della ricamatrice Giovanna Russo, “Estemporanea di pittura” a cura della prof.ssa Gemma Cominale, “Tiro con l’arco” a cura dell’Associazione Federcaccia, e “Modelliamo con la creta” a cura del maestro Roberto Di Carlo sono le attività dell’Estate Ragazzi 2007 promossa dal Comitato per i Diritti dell’Infanzia di Sant’Arpino, ricominciate dopo le ferie estive. Soddisfatta la sig.ra Giovanna Russo per l’andamento delle sue lezioni che vedono numerose ragazzine accompagnate dalle proprie mamme cimentarsi nel mestiere antico del ricamo. “L’affluenza significativa ad ogni singolo progetto dimostra l’efficacia dello strumento Co.D.I. e il gradimento, da parte dell’intero nucleo familiare che quest’anno è coinvolto a 360°, delle proposte offerte nel periodo estivo”. Così commentano fieri gli amministratori alla riapertura delle attività estive del Co.D.I..

Sia il Sindaco Giuseppe Savoia, nonché Presidente del Co.D.I., che il suo Assessore al ramo Giovanni D’Errico, e la coordinatrice al Co.D.I., la pedagogista Santina Dell’Aversana, per questa quarta edizione del progetto, infatti, non stanno lesinando risorse ed energie per garantire il massimo: “Ormai il Co.D.I. e la sua sede presso l’ex refettorio in via De Amicis, è riconosciuto dai cittadini come spazio privilegiato di svago, socializzazione ed apprendimento. Luogo dove sono tutelati, protetti i bambini ed i loro bisogni. Dove è assicurato spazio ed ascolto ai genitori ed alle loro difficoltà. Siamo contenti per l’andamento di tutte le attività di questa quarta edizione. Cogliamo l’occasione per chiedere a tutti gli operatori di dare sempre più e li ringraziamo per la professionalità che impiegano nello svolgere il proprio ruolo. Un ringraziamento particolare, infine, alle tutor Maria Rosa Spuma, Raffaella Di Mauro, Mariagrazia Lettera, Carmela D’Ambra, Raffaella Piccolo, al collaboratore Francesco Pezzella ed alla responsabile del gruppo tecnico Giovanna Saviano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico