Orta di Atella

Verbali di autovelox “intimidatori”

autoveloxORTA DI ATELLA. In una mail inviataci, Stefano Montone, fondatore del sito internet www.ilricorso.it definisce di “stravagante” una frase riportata nei verbali autovelox redatti dalla polizia municipale di Orta di Atella.

Tale frase recita: “In caso di sentenza di accoglimento del ricorso da parte del Giudice di Pace, il Comune di Orta di Atella presenterà appello al Tribunale ordinario (d.l. 2 febbraio 2006 n° 40)”. Montone commenta: “Giuridicamente non riusciamo a comprendere l’utilità di tale frase. Moralmente, invece, non possiamo che dedurre che essa è un atto di intimidazione verso gli automobilisti, è una profonda ‘scortesia’, ovvero una ‘velata minaccia’ nei confronti dei Giudici di Pace che ben presto saranno chiamati a decidere su tali ricorsi. Certamente tale frase va a ledere i doveri di lealtà e probità a cui è tenuta la pubblica amministrazione”.

Il responsabile de Il Ricorso.it informa che il decreto legge citato nel verbale “non è altro che il dettato normativo che ha trasformato alcune sentenze del Giudice di Pace a ‘ricorribili in Cassazione’ in ‘appellabili’. Cercare di incutere timore agli automobilisti per indurli a pagare le multe non è certamente una cosa corretta. Probabilmente – conclude Montone – il Comune di Orta di Atella si è reso conto di avere ben poche chance di vedere respinti i ricorsi presentati dagli automobilisti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico