Italia

Ubriaco alla guida, travolge e uccide un motociclista

IncidenteCREMONA. Impatto mortale quello capitato a Cremona, dove un uomo G.G., 33 anni di Fiesco (Cremona), con la sua auto ha investito e ucciso un centauro, Gian Carlo Belli, nato e residente a Milano in via Settala.

Nonostante i disperati tentativi dei medici di strapparlo alla morte, il motociclista è morto a causa di un’emorragia addominale. Secondo le prime ricostruzioni il conducente dell’auto era ubriaco ed aveva effettuato un sorpasso azzardato. La cosa inquietante è che all’automobilista era già stata ritirata la patente tre volte tra il novembre 2002 e il febbraio 2004. Per lui è scattata prontamente una denuncia omicidio colposo e guida in stato di ebbrezza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico