Italia

Omicidio suicidio nel cagliaritano

CarabinieriCAGLIARI. Omicidio-suicidio a Cagliari in via dei Visconti, dove un uomo di 87 anni Egidio Lampis, ha prima ucciso la moglie Elena Pitzalis, soffocandola e poi si è tolto la vita impiccandosi. Il folle gesto dell’uomo sarebbe da ricondurre forse, al troppo amore verso la donna, che era bloccata a letto da mesi per dolori alla schiena.

La coppia sposata da 60 anni, secondo i vicini era molto affiatata. A ritrovare i due cadaveri è stata la nuora, moglie del figlio della coppia, morto di recente, cheè andata nel loro appartamento trovandoli ormai privi di vita. Secondo gli inquirenti la dinamica di quanto accaduto non lascia dubbi. Su un tavolo nell’appartamento due biglietti: uno per i familiari ed uno per la polizia con il quale il pensionato si dichiara l’unico responsabile. Il pensionato forse provato dalle ultime tragedie familiari, prima la morte del figlio, poi l’amata moglie bloccata a letto con una protesi, ha così deciso di farla finita.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico