Italia

Nuovi sviluppi sul caso del piccolo Giorgio

BambinoTORINO. Ci sarebbero nuovi sviluppi, sul caso che ha commosso tutta l’Italia, ossia l’abbandono del piccolo Giorgio. Il bimbo trovato solo il 13 agosto scorso al Carrefour di Nichelino (Torino), potrebbe essere stato abbandonato da due donne.

Infatti da un esame accurato delle telecamere del supermercato, si vedono queste due donne vicino al bambino che si allontanano. Purtroppo le immagini a disposizione degli inquirenti sono poco chiareper capire se il bimbo entrò nel market con le due donne. Intanto è stato ricostruito il Dna del piccolo e a breve sarà possibile ricostruirne la mappa genetica, per capire almeno di che nazionalità possa essere. Ieri sera, la televisione bosniaca ha annunciato ciò che tutti temevano, Giorgio e Ratko, il bimbo scomparso a Potkozarju, dalle parti di Banja Luka, lo scorso 16 luglio, non sono la stessa persona. È stato l’esame del Dna effettuato in un laboratorio di Sarajevo a risolvere tutti i dubbi, anche se la stessa madre del piccolo, aveva detto di non riconoscere il proprio piccolo dalle foto scattate a Giorgio. Gli inquirenti sperano di risolvere a breve il giallo dell’abbandono del piccolo Giorgio ed è per questo che stanno ricostruendo la sua mappa genetica che verrà inviata alle polizie di tutta Europa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico