Italia

Italia in fiamme, Pecoraro Scanio annuncia punizioni esemplari

Brucia l'ItaliaROMA. L’Italia brucia ancora. È di ieri la notizia che in un solo giorno sono stati appiccati più di 450 incendi di cui il 70% solo in Campania.

Ad Ischia sono state evacuate diverse abitazioni, paura anche nel bordo medievale di Casertavecchia, a Caserta, per l’incendio della cosiddetta “panoramica”, mentre a Taranto alcuni bagnanti si sono ritrovati ostaggi delle fiamme sulla spiaggia. Non è stato facile spegnere questi roghi, per la presenza di forte vento, ma grazie all’intervento dei Canadair si è arrivati ad un esito positivo. I roghi, molti di natura dolosa, vanno combattuti, è questa l’offensiva lanciata del ministro dell’Ambiente, Alfonso Pecoraro Scanio: “I parchi si costituiscano in giudizio contro i piromani, servono condanne esemplari contro chi distrugge il nostro patrimonio”. Il ministro aggiunge poi che oggi partirà una circolare che dà disposizioni a tutti i presidenti dei parchi perchè si costituiscano in giudizio per agire contro gli incendiari.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico