Gricignano

Inizieranno stasera i festeggiamenti patronali

S AndreaGRICIGNANO. Staserà inizieranno i festeggiamenti in onore di S.Andrea Apostolo. Alle ore 20.00sarà celebrata la messa dal parroco don Gianfranco Galluccio, mentre è fissato per le ore 20.30 il concerto di musica napoletana in piazza Municipio, che vedrà la partecipazione di numerosi artisti, tracui Amedeo Remi ed il nostro Sandro sani.

Numerose sono state le critiche. Daalcune settimane a questa parte, infatti, per lestrade di Gricignano si assiste adun sempre crescente numero di persone che espongono le loro critiche all’organizzazione dei festeggiamenti, critiche chesi sono riverberate anche su questo sitoinvestendo l’intera commissione. Difatti, secondo un sondaggio, oltre il 90% della popolazione gricignanese non è per niente entusiasta dei festeggiamenti di quest’anno e a gran voce chiedono “L’ALLONTANAMENTO DELL’ATTUALE COMITATO FESTEGGIAMENTI”. Inoltre è di stamattina la notiziadella fuoriuscitadi due esponenti della commissione, Salvatore Principe e Lorenzo Bellofiore, per “dissidi interni”.

La festa è praticamente una grande delusione, sotto tutti gli aspetti. Il poco tempo che la Commissione ha avuto per organizzarla potrebbe al massimo giustificare la scelta dei “cantanti” per i concerti sia di sabato che di martedì, ma non certo la spesa nel suo complesso. Le diverse Commissioni che si sono succedute negli anni hanno sempre colto il momento giusto per lasciare e far posto a personaggi nuovi della società gricignanese, questi Signori, invece, sembra non abbiano capito affatto che è arrivata ormai l’ora di fare spazio. Far parte della Commissione di Sant’Andrea ha sempre rappresentato l’aver scelto di “farsi carico di un sacrificio”, un impegno senza alcun interessese non quello riferibile alla “gratifificazione personaleper aver ben operato”.

Al minimo dissenso da parte della popolazione bisogna “mollare”, sempre che non vi siano interessi di altra natura.

La “scissione” interna alla Commissione, con la fuoriuscita di Principe e Bellofiore, non può e non deve passare inosservata. Questi signori hanno avuto l’arroganza di trattare l’argomento come un fatto strettamente privato, senza neanche pensare di coinvolgere la società gricignanese ed i fedeli, chiudendosi in Sagrestia da soli per discutere e risolvere i cosiddetti “dissidi interni”, che di “interno” non dovrebbero avere assolutamente niente. Propongo pertanto ai fedeli e principalmente ai giovani di organizzare una manifestazione pacifica, civile e partecipata, affinché la Commissione per i Festeggiamenti di Sant’Andrea Apostolo venga radicalmente rinnovata per i festeggiamenti del prossimo anno. Propongo altresì di formare una “Commissione Ombra” fatta di giovani volenterosi che inizi a girare col Santo durante la processione appuntando le offerte in apposito Registro, per poi verificare l’intero Bilancio dei festeggiamenti,nonchè arricchirsi dell’indispensabile esperienza per organizzare i festegiamenti per l’anno venturo. Infine di presentare l’elenco della nuova commissione al nostro amato Parroco don Gianfranco Galluccio che, almeno in teoria, non dovrebbe avere alcun interesse ad opporsi a questa iniziativa.

Sono personalmente a disposizione di chiunque volesse intraprendere queste o altre iniziative rivolte al rinnovamento totale della Commissione per i festeggiamenti di S. Andrea Apostolo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico