Cesa

Successo per il concerto di Meneguzzi, ma spunta la polemica

Paolo Meneguzzi in concerto a Cesa (foto di Umberto Rennella)CESA. Grande successo martedì sera per il concerto di Paolo Meneguzzi, che si è esibito nell’ambito dei festeggiamenti in onore di San Cesario. Il cantante italo-svizzero, vero idolo in sudamerica, ha eseguito i suoi più grandi successi, compresa l’ultima hit sanremese “Musica”, …

…davanti ai cittadini di Cesa, e non solo, e a un folto numero di ragazzine che si sono assiepate ai piedi del palco, qualcuna fin dal primo pomeriggio.

guarda il video

Non tutte rose e fiori però. L’evento, infatti, è stato preceduto da varie polemiche, dovute alla scelta di non far svolgere il concerto in piazza De Michele, come da tradizione, ma nell’area mercato, antistante il parco giochi in via Matteotti. A molti, infatti, la scelta non è piaciuta, visto che hanno avvertito come se la piazza, comunque luogo principe dei festeggiamenti visto che si sono svolti tutti gli eventi a partire da venerdì scorso, fosse spogliata della festa. Un malumore vecchio di giorni tanto che le polemiche sono persino giunte sul palco, dove lo showman di casa Rino De Michy, chiamato a presentare l’esibizione di Meneguzzi, ha giustificato la scelta della commissione. Una scelta, ha detto De Michy, legata a motivi tecnici e alla grandezza del palco, che avrebbe occupato gran parte della piazza lasciando ben poco spazio agli spettatori. Una cosa del genere avvenne infatti già per Paola e Chiara, che si esibirono in piazza dove vista la grandezza del loro palco sorsero tali difficoltà. Una scelta, quella di concerti nell’area antistante il parco giochi, a cui i cittadini di Cesa dovranno comunque adattarsi, visto che anche per il futuro sembra essere questa l’intenzione dell’amministrazione comunale guidata da Vincenzo De Angelis. Al di là infatti dello spazio maggiore e quindi delle maggiori possibilità che offre l’area mercato rispetto alla piazza, è parsa subito chiara l’intenzione della nuova amministrazione di rivalutare una zona del paese da sempre poco sfruttata.

Paolo Meneguzzi in concerto a Cesa (foto di Umberto Rennella)L’inaugurazione e la messa in funzione del parco giochi e ora i lavori al campo sportivo adiacente, che da settembre ospiterà una scuola calcio guidata dall’ex calciatore del Napoli Ciro Caruso, sono da intendersi anche sotto questo punto di vista. L’area quindi sarà adibita ai concerti, a cominciare già da inizio settembre quando il festival dei gruppi emergenti, inizialmente previsto in piazza, dovrebbe invece svolgersi proprio davanti al parco giochi, come anticipato tempo fa dall’assessore Nicola Autiero. E a confermare la volontà di utilizzare quell’area per futuri eventi musicali, le voci che vorrebbero questa amministrazione pensare ai grandi big della musica che potrebbero esibirsi in tale luogo, offrendo ai cittadini grandi concerti al costo simbolico di una decina di euro.

Insomma, quello di Meneguzzi è forse stato il primo di una serie di eventi che interesseranno l’area antistante il parco giochi, e forse anche per questo ha creato dei malumori; una novità inattesa per coloro i quali da sempre hanno visto la festa patronale svolgersi interamente in piazza.

Montaggio di Francesco Bortoneil pubblico

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico