Cesa

L”estate in paese costa 5500 euro

Estate in CittàCESA. 4mila euro spesi dal Comune più 1500 euro provenienti dagli sponsor. Sono queste le cifre per l’organizzazione della manifestazione di “Estate a Cesa”.

Spettacoli di piazza e non, fortemente volute dall’amministrazione comunale guidata da Vincenzo De Angelis, che hanno preso il via lo scorso 7 luglio, con un weekend interamente dedicato ai più piccoli nel parco giochi di via Matteotti, riaperto proprio nell’ambito di tale manifestazione. Di fatto il calendario di eventi estivi è stata una delle prime mosse della nuova amministrazione, che ha preso possesso della casa comunale solo dopo le amministrative di fine maggio. Il tutto è stato possibile grazie al lavoro, su tutti, degli assessori Nicola Autiero ed Eugenia Oliva. Il calendario di manifestazioni ed eventi ha riguardato tutto il mese di luglio e toccherà anche agosto, andando a concludersi ad inizio settembre con il festival di gruppi emergenti previsto nell’area mercato davanti al parco giochi. Anche per agosto, dunque, chi resterà in città potrà divertirsi con delle serate organizzate ad hoc. Sabato scorso lo spettacolo musicale organizzato dalla Pro Loco, il 15 poi grande “Cocomerata di ferragosto” in piazza De Michele con fuochi d’artificio a fare da cornice. Il 25, infine, ancora una serata musicale organizzata dalla Pro Loco in piazza De Michele. Intanto, ogni giovedì, prosegue l’appuntamento con il cinema in piazza che andrà avanti fino al 6 settembre.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico