Cesa

La riqualificazione delle periferie cesane

Vincenzo De AngelisCESA. L’inaugurazione e la messa in funzione del parco giochi di via Matteotti e i lavori in corso al campo sportivo comunale, che da settembre ospiterà una scuola calcio guidata dall’ex calciatore del Napoli Ciro Caruso, sono i primi passi che l’amministrazione De Angelis sta compiendo per la riqualificazione delle periferie cesane.

Tra le aree adibite ad una nuova funzione di pubblica utilità rientra anche lo spiazzale antistante al parco giochi, quello in cui ogni mercoledì mattina si svolge il mercato di Cesa. Decentrato rispetto alle piazze cittadine, questo spazio sarà il luogo privilegiato delle grandi manifestazioni che prevedono un’affluenza massiccia di pubblico perché è in grado di contenere un numero molto più grande di persone rispetto alla centralissima Piazza De Michele ed offre una maggiore facilità per il parcheggio delle auto. Già a partire dai primi di settembre dovrebbe svolgersi in quest’area il “Festival dei gruppi emergenti”, come anticipato tempo fa dall’assessore Nicola Autiero. L’area quindi sarà adibita a concerti, eventi musicali, manifestazioni per i giovani e a confermare questa volontà l’amministrazione comunale pensa già ai grandi nomi di artisti famosi che potrebbero richiamare un nutrito numero di appassionati e fans dall’intero agro. La scelta dell’amministrazione De Angelis, rivolta a tutti i cittadini di Cesa, ha lo scopo di offrire opportunità di crescita collettiva, intrattenimento e promozione culturale, ma soprattutto di rivalutare una zona del paese da sempre poco sfruttata: “È un’azione culturale mirata al recupero delle periferie urbane” spiega il primo cittadino “che non si esaurisce soltanto nell’area mercato. Insieme all’assessore al commercio Eugenia Oliva si sta pianificando anche l’allestimento di una mostra- mercato dell’antiquariato che interesserà periodicamente altre zone del paese con l’obiettivo di ravvivare il commercio e ripopolare le strade cittadine”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico