Campania

Presentazione del libro “Il pulmino multietnico”

Il pulmino multietnicoROCCAMONFINA (Caserta). Dopo Napoli, Viareggio e Scalea in Calabria oggi (martedì 21 agosto), alle 20, a Roccamonfina sarà presentato il libro per ragazzi “Il trenino dei desideri…per uno spicchio di cielo/Il pulmino multietnico”, editrice Cogito, dello scrittore napoletano Antonio Trillicoso.

Il libro sarà presentato nella piazza Nicola Amore in una serata dedicata ai bambini e ai ragazzi Interverranno il vice sindaco di Roccamonfina Carmine Martuccelli, con delega alla cultura e alla pubblica istruzione, e l’assessore al turismo e spettacolo Bartolomeo Petrillo. Sarà presente l’autore del libro che sarà intervistato da esperti e dai ragazzi presenti alla manifestazione culturale, organizzata e promossa nell’ambito del ricco cartellone delle iniziative estive dalla ProLoco e l’Ente comunale della cittadina in provincia di Caserta. Il testo presentato per la prima volta a maggio, nell’ambito del Maggio Artistico Caivanese in provincia di Napoli è composto da una favola “Il trenino dei desideri…” che tratta del sogno, finalista al premio internazionale del Gran Paradiso in provincia di Torino, mentre la filastrocca “Il pulmino multietnico”, presente sul più importante sito italiano per ragazzi: www.filastrocche.it, tratta la tematica della multirazzialità. “Quella del sognare è un’attività – dice lo scrittore Trillicoso – che i ragazzi praticano molto poco, pressati dai mass media. E’ un invito a recuperare il senso del sogno e dell’immaginazione, importante per la crescita di ogni persona. Mentre la filastrocca multietnica rappresenta un invito ad appropriarsi del senso di apertura verso le persone di diverse nazionalità, di diverse culture”.
Sono due scritti che saranno il tema conduttore della presentazione a Roccamonfina del libro di Trillicoso. Lo scrittore napoletano non è nuovo a questo tipo di attività di indicazione sociale, in precedenza ha realizzato altri lavori sulla pace, sul lavoro minorile e delle realtà sociali disagiate come quelle dei Rom e delle periferie. Trillicoso è insegnante, giornalista e scrittore che si dedica da oltre venti anni al mondo dei ragazzi, dei massa media e del teatro. Ha vinto diversi premi letterari e lo scorso maggio gli è stato attribuito un riconoscimento dall’Unicef per la sua attività a favore dei ragazzi. Il libro è il prodotto del lavoro del Gruppo Fa.Ra. (Società Import-Export di Fantasia per Ragazzi e Affini) formato da insegnanti e illustratori che hanno l’obiettivo di realizzare progetti di lettura e scrittura “, due proposte che i ragazzi di oggi – dice lo scrittore Trillicoso – difficilmente accettano pressati da media. Con questo non si vuole criticare o demonizzare il mondo della televisione e dei mass-media in generale, ma far prendere possesso ai ragazzi della bellezza della scrittura del gusto alla lettura”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico