Campania

Pietramelara, il sindaco Leonardo commenta l’ultima assise

il sindaco di Pietramelara Luigi LeonardoPIETRAMELARA (Caserta). Il recente consiglio comunale è stato caratterizzato da una discussione lunga e ponderata. Gli argomenti primari erano il bilancio comunale, che ha visto un aumento dell’irpef dal 0,2 al 0,8, causando non pochi commenti negativi da parte dell’opposizione.

“Un bilancio improntato sul risanamento, – spiega il sindaco Luigi Leonardonon si poteva fare altrimenti, siamo impegnati a risanare le casse comunale, l’unico strumento che avevamo a disposizione lo abbiamo adottato per il bene di tutta la collettività. Sono soddisfatto di come si è svolta la seduta consiliare, noi come maggioranza abbiamo fatto il nostro dovere, responsabilmente, adottando il criterio giusto andando a snellire i costi della politica comunale, dimostrando, a dispetto dalle voci infondate dell’opposizione, che volgiamo governare il paese per il bene dei cittadini cercando di migliorarlo”. L’opposizione durante la seduta consiliare aveva chiesto di spostare l’esenzione Ici da 125 euro a 150 euro, proposta messa in discussione che ha visto il netto rifiuto della maggioranza giacché non esisteva una copertura finanziaria per questo sgravio. In effetti, i 25 euro di differenza non erano reperibili su altre voci di bilancio ed andavano a gravare sul bilancio stesso. L’assessore al ramo Pasquale Di Lauro ha illustrato il bilancio attraverso due relazioni che hanno descritto minuziosamente quelle che erano le linee da perseguire per migliorare i conti comunali, oltre ad illustrare le difficoltà economiche che vivono le casse dell’Ente, obbligando a fare delle scelte ben precise poiché c’è uno squilibrio dichiarato di ben 300 mila euro ereditati dalla passata amministrazione. “Andremo avanti con il risanamento – conclude il sindaco Leonardo – il bilancio approvato ci mette in una situazione di tranquillità, dobbiamo continuare a lavorare scrupolosamente per restituire serenità all’intera cittadinanza, questa amministrazione ha le potenzialità per fare bene, non ci spaventano le critiche, il tempo ci darà ragione perché stiamo lavorando con spirito di passione e i cittadini riconosceranno i nostri sforzi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico