Campania

Mondragone, successo per la notte bianca del vino

 MONDRAGONE (Caserta). Dopo un inizio in forse a causa di un breve temporale, ha preso avvioa pieno ritmo la terza edizione di “Calici di Stelle & Notte Bianca dell’Arte”, per la quale si è registrato un elevato afflusso di pubblico.

Grande soddisfazione è stata registrata trale tante aziende vitivinicole presenti a Mondragone e provenienti sia dall’aversano che dal matese che dal beneventano. La serata ha preso l’avviocon la conferenza stampa di presentazione dell’eventoalla presenza del Console del Touring Club di Caserta, dottor La Gamba, della Responsabile marketing dell’AssociazioneStrade del Vino di Terra di Lavoro,dottoressa Gallo e della rappresentante dell’Associazione Nazionale Città del Vino, dottoressa Becherucci. L’assessore alla Cultura Giovanni Schiappa ha evidenziato non solo lo sforzo organizzativo per un diverso modo di celebrare la notte delle stelle, ma soprattutto l’impegno a far diventare la manifestazione un evento di rilevanza regionale, stabile nel tempo. “Grazie anche allo sforzo organizzativo posto in essere dalla Pro Loco – ha affermato l’assessore Schiappa – abbiamo dato vita ad un evento strutturato e qualificato che ha visto protagonisti la cultura, la musica e soprattutto le tante realtà vitivinicole della nostra regione. Abbiamo già iniziato a valutare i miglioramenti per l’anno prossimo, consapevoli che eventi del genere vanno preparati per tempo”. Erano presenti numerose postazioni musicali, tutte coordinatenell’ambito dello spettacolo “Opa Paz”, coordinate dall’impresario Angelo Cavallo. Lungo il percorso si snodavano, così, musiche e ritmi delle più diverse esperienze musicali. Dai ritmi caraibici a suoni di tamburo, si passava all’antica tarantella pugliese, dal fado portoghese al blues, dal tip-tap al moderno rock e per finire la classica posteggia napoletana in Piazza Umberto I. Per l’occasione ha riaperto i battenti il Museo Civico Archeologico “Biagio Greco” che, come ogni anno, ha registrato un numero elevato di visitatori fino a tarda notte, mentre nella nuova sala conferenza di diffondevano note jazz a ritmo continuo. Il nuovo percorso espositivo, in fase di completamento, è stato oggetto di numerosi apprezzamenti, in particolarmente da parte dei tanti turisti presenti nella città. “Questa edizione di Calici di Stelle & Notte Bianca dell’Arte – ha commentato il sindaco Ugo Alfredo Contesi è caratterizzato per un elevato salto di qualità organizzativo. Grazie alla Pro Loco Mondragone, coordinata dal Presidente Mino Carputo e da Giuseppe Pagliaro, abbiamo potuto non solo offrire uno spettacolo complessivo di grande intrattenimento, ma soprattutto offrire una positiva immagine alle numerose aziende vitivinicole che sono venute a Mondragone”. APiazza San Francesco, Gigio Rosa ha animato e fatto ballare i più giovani con un elettrizzante spettacolo che ha visto la partecipazione straordinaria di Fichele, il vincitore dell’edizione 2007 del programma televisivo “I raccomandati”, il tutto in diretta sulle frequenze di Radio Marte.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico