Campania

Mondragone, mostra dell’artista Claudio Di Lorenzo

L'assessore Giovanni SchiappaMONDRAGONE (Caserta). Con il suggestivo titolo “La Luce e il Colore” si inaugura domenica 12 agosto la mostra di pittura personale delnoto artista mondragonese Claudio Di Lorenzo.

La mostra, patrocinata dall’assessorato alla Cultura e dalla Pro Loco Mondragone, che sarà allestita nell’edificio scolastico “De Amicis” di Viale Margherita fino al 20 agosto (con orari di apertura alle ore 10, 13, 19 e 23), prenderà il via alle ore 21, sulle note del “The New Jazz Quintet & Voice” di Gerardo Valente.Si svilupperà su un percorso espositivo di ben 300 mq e comprenderà circa 35 quadri acrilici su tela con prevalenza di immagini di Mondragone e 14 opere acriliche realizzate su tegole autentiche alcune del 1700. Durante la mostra saranno distribuite ai visitatori circa 5mila cartoline a ricordo dell’evento. L’allestimento e le luci saranno curate dalle ditte Tommaso Capizzi e Lucio Sorrentino Service mentre la pubblicità per gli striscioni ed i poster sono curati dalla ditta De Martino Media Company. “Dopo il Festival del Sassofono e Calici di Stelle siamo al terzo grande appuntamento dell’Estate 2007”, afferma l’assessore Giovanni Schiappa, che continua: “Più volte ho avuto il piacere di evidenziare pubblicamente le capacità pittoriche ed artistiche di Claudio Di Lorenzo, che ci accompagna da diversi anni anche nel ruolo di Direttore Artistico della Collettiva intitolata alla memoria di Alfonso Follera. Devo riconoscere, però, che ogni nuova mostraè come riscoprire nuovi ed inediti aspetti della sensibilità pittorica dell’artista”. Pittore neorealista, con venature impressionistiche, Claudio Di Lorenzo si richiama per la sua ispirazione ai grandi maestri comeCaravaggio,ma soprattutto Manet, Van Gogh, Monet, De Chiricoe Renato Guttuso. Nellasua pittura è primario il disegno, poi vengono il colore e la trasfigurazione artistica della realtà che non deve mai prescindere dalla precisione, dalla compostezza, dall’equilibrio, dalla semplicità.L’intento è quello di cogliere l’anima pulsante della nostra cultura e di comunicarla a quanti amano l’arte,riprendendo ed rielaborandogli angoli e i colori della terra di Mondragone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico