Campania

Lusciano, topi nell’area mercato. Residenti accusano il sindaco

Allarme topi al mercatoLUSCIANO (Caserta). Sono in tanti ad accusare il sindaco Isidoro Verolla in questo momento sulla questione dell’area mercato. La fiera settimanale si svolge lungo la circumvallazione di Lusciano, nei pressi del nuovo complesso residenziale di viale della Libertà.

Un’area non specifica per un mercato, a detta di molti operatori e cittadini. Durante l’emergenza rifiuti quella strada era diventata una vera e propria discarica a cielo aperto, nonostante tutto continuava a tenersi la fiera tra puzza e immondizia. Oggi che la situazione è migliorata e tutti quei cumuli di spazzatura sono spariti c’è una buona parte della cittadinanza, soprattutto i residenti della zona, che sostiene che quella strada sia diventata regno di ratti, presenti nei terreni circostanti e lungo la strada confinante, ossia proprio quella che ospita il mercato. Addirittura c’è chi asserisce che durante la fiera si vedono questi ratti gironzolare indisturbati. A parte le polemiche, i cittadini chiedono che vengano presi dei seri provvedimenti per bonificare quell’area con disinfestazioni continue affinché si riesca a togliere i topi dalla strada. Qualcuno suggerisce al sindaco di realizzare una recinzione video sorvegliata, come ha fatto il sindaco di Aversa nella sua area mercato. Ipotesi un po’ azzardata poiché le strutture sono completamente differenti. A questo punto spetta al sindaco Verolla verificare l’attendibilità del problema (molti, infatti, ritengono la polemica infondata) e, di conseguenza, prendere seri provvedimenti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Pasquale Menale ucciso a 17 anni: il padre chiede riapertura indagini - https://t.co/SOFSjvWIhy

Aquarius, crisi diplomatica: l'Italia chiede le scuse della Francia - https://t.co/0Qikukigew

Casal di Principe, guida vettura sequestrata e senza patente: denunciato nigeriano - https://t.co/71jp6GXLQ9

Pizzo Calabro, sequestrata vasta coltivazione di marijuana - https://t.co/5ppw01Iq7Q

Condividi con un amico