Campania

Due tamponamenti sulla A3, grave un bambino

Due tamponamenti in mattinata sulla A3Due tamponamenti con feriti gravi quelli verificatisi nelle ultime ore lungo l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria. Il primo al km 40, in direzione sud, che ha visto un tamponamento tra 4 autoveicoli.

Il tratto è stato chiuso per consentire l’atterraggio di una eliambulanza e soccorrere i feriti più gravi. Tra questi anche un bambino, ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Salerno. La circolazione è ripresa alle 13.20.

L’altro tamponamento si è verificato al km 106, vicino Padula. I veicoli sono stati subito rimossi e la circolazione non è stata mai interrotta, pertanto si è registrato solo qualche rallentamento.

Grazie alle postazioni multioperative composte da Anas, Polstrada, Protezione civile e Vigili del Fuoco, collocate nei punti critici dell’autostrada, è stato possibile intervenire in tempi brevissimi, prestando il primo soccorso sanitario e meccanico e limitando al minimo i disagi. Al momento, su tutta l’A3 la circolazione è regolare.

L’Anas invita gli utenti alla prudenza nella guida e ad ascoltare i notiziari sulla viabilità del Cciss, di Isoradio, delle emittenti radio-televisive, o a chiamare il numero verde Anas 800 290 092, a collegarsi con il sito Anas www.stradeanas.it, oppure a consultare il Televideo Rai alla pagina 646.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico