Campania

Cancello Arnone, convegno sul comparto lattiero-caseario

Rete OrobiancoCANCELLO ARNONE (Caserta). Primo appuntamento ufficiale organizzato con la Rete Territoriale “Orobianco”, il protocollo d’intesa per la valorizzazione del comparto bufalino e lo sviluppo territoriale sottoscritto dai Comuni di Cancello ed Arnone, Aversa e Mondragone.

Il 3 agosto, alle ore 19, si terrà, infatti, nella villa comunale di via E. Fieramosca a Cancello Arnone, il convegno “Settore agro-zootecnico e comparto lattiero caseario: analisi e prospettive”. L’incontro, che farà da overture alla XXX Festa della Mozzarella di Bufala DOP in programma il 4 ed il 5 agosto a Cancello ed Arnone, servirà per tracciare il percorso culturale e scientifico che verrà sviluppato nei prossimi mesi dalla rete territoriale “Orobianco” e per fare una fotografia realistica delle condizioni, delle esigenze e delle emergenze del comparto bufalino. Un incontro tecnico, quindi, al quale interverranno, quali relatori: il sindaco del Comune di Cancello ed Arnone; Pasqualino Emerito, il sindaco di Aversa, Domenico Ciaramella, il sindaco di Mondragone; Alfredo Ugo Conte, il Commissario dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, Antonio Limone. Ai lavori prenderanno parte anche rappresentanti sindacali e delle istituzioni, nonché operatori del settore agro-zootecnico e del comparto lattiero-caseario invitati a partecipare dagli organizzatori. A moderare il dibattito, il giornalista Espedito Pistone. “Questo convegno – spiega il sindaco di Cancello Arnone, Pasqualino Emeritorappresenta già una prima occasione importante per approfondire i temi centrali dell’accordo stabilito con la rete territoriale Orobianco e credo un preludio adeguato alla Trentesima edizione della Festa di Mozzarella di Bufala Dop che abbiamo organizzato sabato 4 e domenica 5 agosto. Questo incontro darà già delle prime risposte, almeno in termini di programmazione, agli obiettivi che ci siamo posti, e che spaziano dalla riconoscibilità della nostra mozzarella di bufala e dell’intero settore lattiero caseario bufalino del nostro territorio, alle strategie di marketing territoriale da applicare nei mesi a venire. Lavorando con intelligenza e solerzia sono certo – conclude Emerito – che anche altri Comuni si aggiungeranno presto a questa iniziativa che abbiamo avviato”.

Ufficio Stampa “Spotzone”

Leggi anche:

Festa della Mozzarella, tanti artisti famosi nel cartellone degli spettacoli

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico