Campania

Agnese Ginocchio contesta Edoardo Bennato

Eduardo BennatoALIFE (Caserta). Con il concerto di Edoardo Bennato si sono chiusi i festeggiamenti civiliin onore di San Sisto I Papa e Martire, patrono della città e della diocesi di Alife.

Fra le canzoni che il cantautore napoletano ha presentato quelle del suoultimo album in cuihamarcato più volte il drammatico tema della guerra.Anche lacantautrice e testimonial rappresentante del Movimento provinciale per la PaceAgnese Ginocchio, originaria di Alife,é stata presente al concerto di Bennato. Ma qualcosa, stando al parere dellaGinocchio, ormaistranota peril suoimpegno sul fronte della pace,non é andato per il verso giusto.La cantautrice harilasciatoin esclusiva un messaggio sul sito www.altocasertano.wordpress.com, con il quale ha espresso il proprio dissenso verso l’atteggiamento di Bennato. Prima canta e lancia messaggi contro la guerra e la povertà nel mondo – ha affermato Ginocchio – poi alla fine del concerto se nescappa come se niente fosse, incurante dei fans che aspettano dietro al palco per conoscerlo, per chiedegli un’autografo e Agnese Ginocchioscambiare qualche parola in merito alle sue ultime canzoni sulle tematiche di Pace, come ad esempio voleva fare la sottoscritta. Bell’esempio di coerenza! Si predica bene e poi si razzola male. E’ come se attraverso questo atteggiamento di chiusura, Bennatoavesse innalzato un ennesimo muro di distanza. Che delusione!’Lungi’ dunque dalle speculazioni e dalle operazioni commerciali, come in questo caso, le quali non cambieranno il mondo,bensìlocirconderanno ancor più in una trincea diinutili ingranaggi e catene di potere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico