Aversa

Scuola, metano e stadio gli obiettivi della Commissione PI-Sport

Il servizio di trasporto scolastico disciplinato con un apposito regolamentoAVERSA. Stamani, alle 11.30, si è riunita la Commissione consiliare Pubblica Istruzione e Sport, nonostante il sole agostano. Erano presenti tutti i componenti, il presidente Oliva, Amoroso, Di Grazia, Mariniello e Rosato.

Si è discusso del servizio pubblico di trasporto scolastico, da poco disciplinato con un regolamento (per la prima volta emesso prima dell’anno scolastico). Tutte le info sono sul manifesto affisso in questi giorni in città, e che sarà affisso anche nelle prossime settimane, fino a settembre. Gli scuolabus sono tre, per meno di 100 posti e seguiranno un percorso fisso, in base alle richiesta accolte. Affrontata anche la questione del metano, che si cercherà di allacciare in tutte le scuole aversane di competenza comunale (attualmente i riscaldamenti sono alimentati a gasolio o a gpl). “E’ interesse della città tale allacciamento, dato che il metano è più economico del gasolio o del gpl e dato che per ogni metro cubo di metano erogato il Comune di Aversa riscuote dall’EnelGas 128 lire (0,07 euro)”, commenta l’alleanzino Mariniello. Infine, si è discusso del problema stadio e delle strutture sportive, rimandando l’argomento a settembre. “Un settembre – commenta Mariniello – che si annuncia pieno di lavoro in Comune e per me pieno di appuntamenti politici”.

da gianmariomariniello.it

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico