Aversa

Cantiere Metropark: perchè i politici aversani tacciono?

P MazziniAVERSA. Sono passati tre giorni da quando il Corriere di Aversa e Giugliano.it e Pupia Tv hanno messo in rilievo la questione del cantiere alla stazione, ma nessun amministratore locale, proprio nessuno, ha sentito il dovere di chairire la questione o chiedere lumi alla giunta comunale o alla Polizia Municipale, o se lo hanno fatto si sono mossi così in silenzio tanto da non farlo sapere in giro,….

…….. equesto è strano per un “politico” aversano, solitamente i personaggi della nostra cosa pubblica fanno di tutto per uscire sui gionali, spesso lo fanno solo per le loro diatribe da piccolo cabotaggio o per dare sfogo al loro bisogno vanesio “di visibilità”, infatti è gente senza alcun ruolo nella politica quando si va al di là del Ponte di Teverola e del Ponte Mezzotta, personaggi con poco peso e molte responsabilità, e badino bene che la questione potrebbe non concludersi a tarallucci e vino. Quella della stazione è l’opera pubblica più importante che si sta realizzando in città, manca il cartello di cantiere che è l’elemento più pratico per dare un minimo di trasparenza ai cittadini, che a poca ditanza vegono puntualmente multati per le infrazioni alla segnaletica stradale dagli efficienti e zelanti uomini della Polizia Municipale, come noi stesso abbiamo dimostrato. Un’infrazione, quella del cantiere Metropark, che l’efficientissima Polizia Municipale di Aversa avrebbe già dovuto sanzionare da tempo, come si può non vigilare su un qualcosa che è molto importante per la città, infatti oltre ad essere un commessa rilevante sotto il profilo economico, si tratta del biglietto da visita che la città offrira a chi arriva da fuori. Il problema è anche politico. Il comandante dei vigili Guarino, che gode fama di essere un buon poliziotto, se ne sarà reso conto. Abbiamo documentato anche come la Metropark tratta i cittadini che sono costretti a servisi del aprcheggio alla stazione, nessuna reazione politica, zero assoluto. Prima che diventi eccessivamente compromettente anche per loro, sarebbe bene che gli assessori Rotunno (lavori pubblici) e Della Valle (polizia municipale) intervengano, perchè c’è anche una stampa che non è facilmente raggiungibile dall’amministratore pubblico aversano, oggi chiederemo lumi direttamente alla Metropark.

Salvatore Pizzo – Corriere di Aversa e Giugliano.it

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico