Trentola Ducenta

Il Comune rafforza la videosorveglianza

ampliata la videosorveglianzaTRENTOLA DUCENTA. L’amministrazione comunale, in considerazione delle numerose richieste fatte dalla cittadinanza, ha predisposto un piano di videosorveglianza del territorio che prevede l’installazione di altri 14 dispositivi di ripresa, oltre agli otto già esistenti.

Le telecamere saranno ubicate in via Spierto, via Ambra, via Cottolengo, via Bovaro (dove insiste il centro polifunzionale), via De Nicola (per la tensostruttura del campo sportivo) e negli spazi antistanti il nuovo cimitero in località Ducenta. I dispositivi di tipo wireless (senza fili) saranno collegati ad una centrale operativa installata presso il comando della polizia municipale che registrerà e gestirà i dati in aderenza alle normativa sulla privacy. Tra i principali obiettivi che vengono perseguiti con questi strumenti, la prevenzione dei rischi legati al dilagante fenomeno della microcriminalità e degli atti di vandalismo, nonché il controllo sul deposito illegale di rifiuti su suolo pubblico. A tal proposito, l’amministrazione riferisce che per coloro che abbandonano i rifiuti sono previste sanzioni amministrative che vanno da un minimo di 25 ad un massimo di 500 euro. E nell’ambito delle opere pubbliche l’amministrazione comunale sta facendo tutto il possibile anche per consentire che le scuole possano ripartire regolarmente per l’inizio dell’anno scolastico. “Abbiamo già aperto i cantieri relativi ai lavori del plesso elementare di via Collodi e presto apriranno anche i cantieri della scuola media. Inoltre, stiamo per appaltare i lavori alla scuola elementare di via Rossini. E, stante la richiesta dei dirigenti scolastici, stiamo provvedendo all’acquisto di banchi e sedie”, riferiscono dall’amministrazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico