Sant’Arpino

Terza serata della Rassegna Teatrale Atellana

Susy Ronga con la sua compagniaSANT’ARPINO. Susy Ronga e la sua compagnia “I Commedianti” raccoglie l’ennesimo successo della I Rassegna Teatrale Atellana ideata, voluta e sostenuta dall’Amministrazione Comunale retta da Giuseppe Savoia.

Un’atmosfera elegante, una rappresentazione impeccabile, un pubblico delle grandi serate, per una iniziativa che più va avanti più raccoglie consensi. “Cupido scherza e spazza”, questo il titolo della commedia messa in scena, ieri sera nella corte del palazzo ducale, da una compagnia teatrale amatoriale formata da tutti attori non santarpinesi, tranne la vulcanica regista Susy Ronga e l’attrice Angela Bottigliero: Anna Aprile, Umberto Renella, Raffaele De Luca, Salvatore Esposito, Tiziana Torcia, Carlo Schiavone, Alfonso Marroccella, Nico Sorvillo, Francesco Carlea gli attori coadiuvati da Vito Iavarone nell’organizzazione. “La folta presenza di pubblico che sta seguendo le serate teatrali – ha detto il Sindaco Savoia – è la più la Compagnia con il sindaco e gli amministratoribella soddisfazione che potevamo avere. Ciò significa che l’investimento è proficuo e che la cultura si pone finalmente a Sant’Arpino come quel valido strumento, da me ormai da tempo annunciato, di sicurezza e vivibilità”. “Abbiamo catalizzato le energie, unito le competenze e promosso i giovani talenti locali per un mix di successo”, – ha aggiunto il consigliere delegato alla Cultura Arte e Grandi Eventi, Francesco BrancaccioL’organizzazione funziona e la gente lo vive e riconosce, siamo soddisfatti e molto contenti per questo. Ora auspichiamo solo che cresca sempre più”. Anche il Direttore Artistico Gennaro Capasso ha espresso tutta la sua soddisfazione per la riuscita della rassegna che parte da ciò che di buono e sano esiste a Sant’Arpino, senza dover andare ad cercare fuori dal proprio territorio. “Occorre promuovere – ha asserito Capasso – i nostri giovani, i nostri talenti locali che Sant’Arpino genera in tanti settori dell’arte e della cultura. A loro il doveroso sostegno degli amministratori, la collaborazione della cittadinanza, la fiducia delle istituzioni”.

la regista Susy Ronga con gli attoriil pubblico

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico