Sant’Arpino

DE OPERA, serata celebrativa della giornata mondiale della musica

De OperaSANT’ARPINO. L’Amministrazione Comunale – Assessorato Arte Cultura e Grandi Eventi, affidato al Consigliere Francesco Brancaccio, in collaborazione con l’Associazione Fo.Cu.S., sabato 21 luglio alle ore 21 presso la corte del palazzo ducale Sanchez de Luna, presenta “De Opera”, una serata celebrativa della Giornata Mondiale della Musica.

La sfilata di MODARTE a cura della Stilista Daniela MASCIA, nonché presidente della Fo.Cu.C., con la speciale partecipazione del Soprano Rosanna SAVOIA accompagnata al piano dal Maestro Otello VISCONTI sarà uno degli eventi culturali estivi più importanti promossi e sostenuti dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Giuseppe SavoiaGiuseppe Savoia che così commenta l’iniziativa: “Un evento sicuramente eccezionale per Sant’Arpino che vede con questa manifestazione un elegante accostamento tra moda e musica lirica. Seguendo il solco tracciato in questi quattro anni di amministrazione comunale, anche quest’anno stiamo sostenendo proposte innovative di moda aperta all’arte ed alla cultura. Il sostegno delle istituzioni è necessario per consentire alle imprese artigiane campane di continuare a contraddistinguersi nel panorama della moda internazionale, per primeggiare sulle passerelle del mondo in stile, qualità ed eleganza. La sfilata di modarte “De Opera” , dunque, – aggiunge il primo cittadino – nel perseguire questi obiettivi, quest’anno sposa un tema culturale di particolare importanza e di insolito interesse: l’opera lirica. Il mio particolare encomio a chi ha ideato questa’accostamento che renderà per una sera la corte del palazzo ducale, palcoscenico di una serata magica che, sono certo, non mancherà di stupirci. Grazie all’Associazione Fo.Cu.S., a quanti l’hanno collaborata, ed un grazie particolare, infine, a mia sorella, il soprano Rosanna Savoia, per averci onorato con la sua esibizione in un contesto così speciale! Non posso, infatti, nascondere l’emozione mista a soddisfazione – conclude Savoia – per avere l’onore di ascoltare mia sorella nel magico palcoscenico della Corte del Palazzo Ducale, certamente non paragonabile ai prestigiosi palcoscenici, quali ad esempio La Scala di Milano, che l’hanno vista protagonista in Italia e nel mondo, ma di sicuro per noi atellani è la migliore location e la più importante sul piano sia storico che culturale”. La serata, tra l’altro vedrà la partecipazione della prestigiosa Scuola di ballo “Every dance” di Eduardo Monticelli, diretta dalla sig. Antonietta Genovese con le coreografie di Cristina Monticelli.

Scarica l’opuscolo

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico