Italia

Tutto il mondo è Belpaese

baci gay Continua sul Belpaese la meravigliosa ventata moralizzatrice. Le ultime performance dei nostri castigatori autorizzati hanno raggiunto livelli da “standing ovation”.

Pensate che una coppia d’“insani” personaggi, sono stati colti in flagrante, mentre (orrore) si scambiavano un’oscena effusione: un bacio (scusate se sono stato costretto a scrivere quest’orribile parola, ma il dovere di cronista m’impone anche queste durissime prove). Speriamo che i due giovani siano duramente colpiti per il loro “incredibile gesto” e che mai più questa Nazione, così “perbene”, dove i cinquantotto milioni d’abitanti, senza macchie, senza peccati e senza sbavature possano mai più assistere a tali “depravazioni”.

 Ma la cronaca dell’orrore non finisce qui. Un bimbo di quattro anni è stato “acchiappato” con le mani nel sacco. L’immondo fetente, pensate un pò, aveva osato… brrr… che brividi…mangiare un panino! Ma Voi ci pensate. In Italia, questo faro di correttezza per l’intero universo, un bambino ha avuto il coraggio di mangiare un panino in pubblico. Ma dove siamo arrivati! E’ uno scandalo! Qui ci vuole una bell’interrogazione parlamentare, l’istituzione della Commissione per lo studio del “Panuozzo” e una riunione urgente dei capigruppo per far approvare, con la massima urgenza, il “Regolamento delle forniture commestibili probabili fonti d’aberrazione minorile”.

Ma, un attimo… mentre sto scrivendo mi arrivano dei dispacci d’agenzia… AAAAAH! Orrore… Disgusto… Perversione…Un dodicenne è stato associato al Carcere di massima sicurezza d’Ascoli Piceno per aver… non so se lo posso scrivere… leccato un gelato al limone in pubblico. La mamma è stata giustamente denunciata per favoreggiamento. In un Ufficio Postale di Monreale un impiegato è stato licenziato su due piedi per aver… leccato… un francobollo. Era ora che si ponesse un freno a questa diffusa depravazione. Sulla spiaggia di Rimini il fatto più raccapricciante. Il bagnino Luigi, ventidue anni d’età, fisico mozzafiato, ha commesso il più bieco dei reati. Vista un’anziana bagnante tedesca che affogava (tale Geltrude Sammerkatz, settantadue anni) ha avuto l’impudenza di tirarla a  riva e… praticarle la respirazione artificiale! La cosa strana è che, quando il bagnino è stato arrestato, la bagnante continuava a gridare: “E’ innozente, è innozente, lascia lipero, main salvator…”.

Comunque, scherzi a parte, qua bisogna fare veramente qualcosa.

In molte “teste d’uovo”, forse colpa del caldo, il cervello si sta letteralmente sciogliendo. Per fortuna i nostri geniali “portatori sani d’allegre idiozie” non sono i soli a scrivere leggi e regolamenti cretini.

Ecco un piccolo riassunto di stro… strane leggi, emanate in epoche diverse, in svariati paesi del mondo, tutte assolutamente e tragicamente vere:

agli uomini che portano i baffi è vietato baciare le donne;

se una coppia fa l’amore in automobile e urta accidentalmente il clacson, può essere condannata al carcere; è severamente vietato alle donne mostrarsi non depilate in pubblico;

se un bambino rutta in chiesa, i suoi genitori possono essere arrestati; è proibito agli uomini di guardare “una donna in quel modo”;

è vietato alle donne indossare in pubblico scarpe di pelle lucida; è illegale per una donna spogliarsi mentre è di fronte alla fotografia di un uomo;

è vietato bestemmiare, mentre si fa sesso;

è vietato alle casellanti dell’autostrada fare sesso con i camionisti;

è illegale per fare l’amore sul pavimento tra due letti;

è legale per una gallina fare sesso con voi, ma è illegale che voi partecipiate all’incontro; è vietato fare sesso con un uomo in ambulanza;

è illegale vendere alcolici agli imbecilli;

è illegale sparare ad una lepre da un tram; è illegale camminare all’indietro sul marciapiede; è illegale starnutire nelle strade cittadine;

è illegale sparare, con elastici, pezzetti di carta;

è illegale per un uomo estrarre la pistola, quando la donna ha un orgasmo;

è proibito alle coppie di fare sesso, mentre stanno in piedi dentro una cella frigorifera;

le persone che fanno la “faccia brutta” ai cani, possono essere incarcerate; è vietato alle casalinghe di nascondere immondizia sotto i tappeti;

è illegale per 16 donne abitare insieme in una casa;

è vietato picchiare le mogli negli uffici pubblici;

le donne devono avere il permesso scritto dai loro mariti per portare denti falsi;

è vietato fare sesso, mentre si percorre una strada urbana con il sidecar;

la sola posizione sessuale accettabile è la “posizione del missionario”;

un medico che visita una paziente può toccarle i genitali ma non guardarli;

è obbligatorio fare sesso “almeno ogni quattro mesi”;

una donna sorpresa nuda da un uomo, si deve prima coprire la faccia, e poi, eventualmente, anche il corpo;

è maleducato mostrare le suole delle scarpe;

è illegale per qualsiasi disco volante atterrare in città.

Come diceva Leo Longanesi: “Un cretino è un cretino, due cretini sono due cretini, 10.000 cretini sono una forza storica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico