Italia

Aree di servizio, Italia all”ultimo posto secondo l”Adac

Italia all'ultimo posto per aree di servizioIl severo, quanto autorevole automobile club tedesco, l’Adac, ha testato 65 aree di servizio percorrendo le autostrade di ben 12 paesi europei.

Tra una bevuta di caffè, un panino e una breve rinfrescata nei bagni delle strutture – alcune più all’avanguardia, altre più fatiscenti, ma si sa non tutte le aree di sosta sono uguali – gli esperti funzionari del prestigioso ente automobilistico, hanno evidenziato differenze qualitative enormi. Catastrofico il giudizio finale: “Lo stato di numerose aree di servizio lascia al quanto a desiderare”. Quasi un terzo non raggiunge la sufficienza; pochissimi quelli che ottengono un giudizio positivo. “L’area di sosta peggiore si torva in Italia”, titola addirittura l’autorevole quotidiano Bild. I principali punti dolenti sono la scarsa igiene nei bagni e nelle docce, la mancanza di angoli per i più piccoli, rampe d’accesso per portatori di handicap, l’assenza di una segnaletica nell’area di parcheggio e la poca sicurezza per i pedoni. Un esperto gastronomico ha poi messo sotto la lente d’ingrandimento anche l’offerta culinaria e il service. Per quanto riguarda l’Italia, l’area di servizio finita sotto inchiesta è quella di “Ventimiglia Autoporto Nord” sulla A10, poco prima del confine francese. “La situazione è incredibilmente penosa, gli automobilisti possono tranquillamente passarci davanti”, ha detto Max Stich, vice-presidente dell’Adac. “Oltremodo stomachevole sono i bagni, estremamente trascurati; nelle docce c’è muffa e sporcizia, inoltre non sono presenti accessi per i portatori di handicap; manca un fasciatoio e un angolo per i più piccoli. Per di più – dicono i tester- parlando della situazione di Ventimiglia, l’entrata per le automobili è pericolosa e trae in inganno il guidatore in quanto è totalmente assente una segnaletica sia all’interno che all’esterno del parcheggio”. Negativi i risultati pure per il ristorante. “E’ aperto solo dal lunedì al venerdì, chi volesse un pasto caldo nel fine settimana si trova davanti ad una porta chiusa”. Il primo posto della classifica invece è per “Mövenpick-Marché” a Medenbach sull’autostrada A 3 a Wiesbaden nel Land dell’Assia in Germania, unico autogrill ad ottenere quest’anno la votazione più alta. “Segnali stradali ben visibili, molto curato e pulito. Ottimo assortimento di frutta fresca. Adatto per le famiglie”. Ben quattro sono le strutture tedesche posizionatesi nei primi cinque posti della classifica. Delle strutture esaminate con giudizio “carente” sono state bocciate in tutto 11; 31 sono quelle che hanno ottenuto appena la sufficienza, 20 – quindi poco meno di un terzo – si possono ritenere soddisfatti con il giudizio ritenuto dall’Adac come “buono”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico