Cesa

Il 31 luglio Paolo Meneguzzi in concerto

Paolo MeneguzziCESA. Sarà Paolo Meneguzzi il protagonista dell’estate cesana. L’artista, che da alcune settimane sta spopolando con la hit “Sara”, si esibirà martedì 31 luglio in Piazza De Michele, in occasione dei festeggiamenti in onore di San Cesario.

Per quanto riguarda gli altri eventi in cartellone, venerdì 27 esibizione dei neomelodici Alessio e Raffaello, sabato 28 dei comici di Teleoggi. Nato a Lugano (Svizzera) nel 1976, Meneguzzi a soli dieci anni debutta inPaolo Meneguzzi una trasmissione televisiva per bambini. Durante l’adolescenza forma alcuni gruppi musicali, suonando classici brani italiani e alcuni pezzi propri. Più tardi diventa Dj e lavora in alcune discoteche. La svolta arriva nel 1994, quando partecipa ad un concorso per emergenti dove incontra il produttore Massimo Scolari che in poco tempo lo renderà una star. Nel 1996, partecipa al Festival di Vina del Mar in Cile e vince grazie al brano “Arià Ariò”. Seguono le tournée, due album per il mercato sudamericano e 1 milione di copie vendute nel giro di un paio d’anni. Nel 1998 in Sud America è un vip, invitato come guest star accanto ad artisti come Ricky Martin, Eros Ramazzotti e Backstreet Boys. In Italia ancora nessuno conosce il suo nome e i suoi successi d’oltreoceano. Ma nel settembre 2000 Paolo firma con la Ricordi e si presenta a Sanremo, nella sezione giovani, con il brano “Ed io non ci sto più”, piazzandosi ai primi posti nelle classifiche di vendita. Esce l’album d’esordio “Un sogno nelle mani”. Nell’ottobre 2002 arriva il successo al grande pubblico con l’uscita del singolo “In nome dell’amore”, registrato a Londra, negli studi di Craig David e Madonna.

Il brano scala le charts radiofoniche, vende oltre 10 mila copie rimanendo per oltre cinque mesi tra i trenta dischi più programmati dalle radio italiane e occupando per più di due mesi i vertici della classifica dei singoli. Nell’aprile 2003 il singolo “Verofalso” infiamma l’estate italiana, a cui seguirà l’altro singolo “Lei è”, da cui prende il nome il secondo album italiano che vende oltre 50 mila copie. Nel marzo 2004 partecipa di nuovo a Sanremo con “Guardami negli occhi”, altra hit radiofonica. Dopo un’estate come protagonista del Vodafone Radio Live, a settembre rientra nelle classifiche con “Una regola d’amore”. Nel 2005 partecipa ancora a Sanremo con “Non capiva che l’amavo”, a cui segue il 19 luglio la pubblicazione del nuovo album “Favola” che contiene il grande successo “Sara” e che diviene disco di platino vendendo 200mila copie. Dopo aver trascorso l’estate 2005 tra l’Italia e la Svizzera con il Favola tour, Paolo si dedica alla creazione di un nuovo album, dopo 2 anni di silenzio annuncia la partecipazione al Festival di Sanremo 2007, con la canzone “Musica”, che si classifica al sesto posto, raccogliendo moltissimi consensi e soprattutto l’approvazione di Pippo Baudo, che la definisce “Il manifesto del Festival di Sanremo”. Il 9 marzo esce “Musica”, quarto album italiano di Pablo, seguendo l’uscita dell’omonimo singolo che diventa subito il più venduto in Italia. Il 21 aprile parte il “Musica Tour” sempre dalla Svizzera ma questa volta da Biasca. A seguire altre prossime 50 date, tra cui quella di Cesa del 31 luglio.

www.paolomeneguzzi.it

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico