Caserta

Tutto esaurito alla Flora per Dario Bandiera

Dario BandieraCASERTA. Il poliedrico artista ha strappato applausi a scena aperta con le sue doti di cantante, attore, imitatore e rumorista. Tutto esaurito ieri sera alla Flora per lo spettacolo cult di Dario Bandiera che ha aperto ufficialmente il cartellone della terza edizione del Caserta Summer Festival, la rassegna di musica e cabaret promossa dalla Biemme produzione eventi in programma in città per tutto il mese di luglio.

Perrozzi,Alivernini,Bandiera,Mancini e PitazlisForte di una platea che ha fatto registrare quasi 600 presenze, il famoso rumorista italiano – lanciato dal Maurizio Costanzo Show e consacrato dal grande cinema e dagli spot pubblicitari – ha intrattenuto il pubblico per oltre due ore con un esilarante one man show intervallato di tanto in tanto dalla comparsa in scena dei suoi fidati compagni di viaggio: Mago Mancini, Magico Alivernini, Emilio Pitazlis e Andrea Perrozzi che a rotazione si sono contesi il palco con barzellette, imitazioni e giochi di prestigio. Ad arricchire la carovana degli Ultracomici anche un ospite d’eccezione: il napoletano Enzo Fischetti che ha strappato applausi a scena aperta per la sua insuperabile ilarità sulle regole del dialetto. Ma il vero mattatore della serata è stato senza ombra di dubbio il poliedrico Dario Bandiera – inimitabile rumorista, imitatore perfetto, musicista e attore – capace di costruire interi sketch intorno ad un elemento di improvvisazione. Imprevedibile – e a tratti irriverente – lo spettacolo dell’artista siciliano è stato infatti un mix devastante di suoni, battute, rumori, sorrisi, suspense e imitazioni. Ingredienti fondamentali della sua verve comica che – risata dopo risata – ha conquistato il pubblico della Flora. Ben riuscite le caricature di Renato Zero e Michael Jackson, così come la satira sui reality show e i programmi demenziali ma è con i rumori e i suoni di ogni genere (non è passata inosservata la sua dote di ventriloquo) che Bandiera ha definitivamente consacrato il suo carisma in sala. Particolarmente noto negli ambienti teatrali e televisivi Dario Bandiera sta conquistando spazi di rilievo anche nel panorama cinematografico (era al fianco di Riccardo Scamarcio sul set di Manuale d’amore 2) e pubblicitario (da qualche settimana affianca Luciana Littizzetto nello spot della Tre) anche se non fa mistero di aver sempre sognato di partecipare al Festival di Sanremo. Un desiderio che traspare del resto anche nelle sue esibizioni che si aprono e si chiudono sempre con un’interpretazione canora. Da Morandi a Jovanotti passando per i Beatles e Pavarotti, non c’è artista infatti che Bandiera non sia in grado di riproporre con talento.

Caserta Summer Festival

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico