Casaluce

Esclusi da Geoeco, caos a Casaluce

CasaluceCASALUCE. Presidiano l’esterno del municipio da giovedì pomeriggio. E ieri si sono anche posizionati sui cornicioni della casa comunale, dove, con una bottiglia di benzina appesa al collo, hanno minacciato di darsi fuoco.

Sono i 4 operai della ditta Aprile che, d’ora in avanti, non dovranno più garantire il servizio di raccolta dei rifiuti, passato invece alla gestione del consorzio Geoeco. Per due giorni, i manifestanti hanno impedito che i dipendenti del Geoeco prelevassero la carta, l’alluminio e la plastica dai cassonetti all’esterno dell’aula consiliare. Gli operai chiedono di essere assorbiti dal Geoeco.

Il Mattino

Casaluce

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico