Carinaro

Un archivio multimediale della storia di Carinaro

Angela PacielloCARINARO. Nella seduta del 3 luglio scorso, la Giunta Comunale guidata dal sindaco Mario Masi ha approvato un progetto presentato dal “Forum dei Giovani”, denominato “Tradizione e multimedialità”.

L’iniziativa sarà consegnata alla Regione per poi essere valutata da un’apposita Commissione in base ai criteri stabiliti nell’Avviso Pubblico Regionale per l’attuazione delle azioni di intervento delle Linee Operative 2008 Giovani. “Tradizione e multimedialità” mira alla creazione di un archivio multimediale per poter ricostruire e conservare il passato storico della comunità carinarese, attuando in tal modo una seria politica intergenerazionale in cui ricercare le comuni radici dei giovani e dei meno giovani. Il materiale raccolto (fotografie, cenni storici, detti popolari, ecc.) diventerà oggetto di studio per elaborare un cd da consegnare, poi, alla cittadinanza. Inoltre, per far sì che al progetto partecipino più giovani, è previsto anche un corso di formazione informatica rivolto a coloro che dimostrano avere ancora poca dimestichezza nell’utilizzo del Pc. Il consigliere delegato alle Politiche Giovanili Angela Paciello crede molto in questo progetto, ritenendolo in perfetta continuità con le iniziative già avviate dall’amministrazione comunale e dalle associazioni locali per ricercare l’identità del paese, con la convinzione che “solo se si avvisa il senso di appartenenza ad una comunità, la si può riconoscere, amare e modificare”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro a opposizione: "Nostri successi sotto gli occhi di tutti". E annuncia accordo per Mercatino Natalizio - https://t.co/DGSf6YVS3l

Maddaloni, ruba materiale ferroso in area sequestrata vicino stadio: arrestato - https://t.co/4Ay41QD1Wx

Napoli, "I Ciechi di Santa Lucia" in scena per "Quartieri di Vita" - https://t.co/jFddbU0I73

Napoli, i 40 del Servizio Sanitario Nazionale: medici discutono di qualità dei servizi - https://t.co/8c6iLc9zKF

Condividi con un amico