Campania

Neonato trovato morto a Maddaloni, è infanticidio

 MADDALONI (Caserta). È stata effettuata l’autopsia sul corpicino del neonato di sesso maschile, trovato morto tra i rifiuti venerdì a Maddaloni in provincia di Caserta. Gli esami hanno evidenziato che il bambino era nato vivo e sano, ed è stata la mamma 22enne a soffocarlo con una busta di cellofan e a gettarlo poi in un contenitore dell’immondizia.

Il Gip ha così convalidato l’arresto della donna, che ora deve rispondere dell’infamante e riprovevole accusa di infanticidio. I funerali del piccolo saranno celebrati domani mattina, alle 10, nella parrocchia di S. Sofia a Maddaloni. Ricordiamo che la giovane, G.M.R., si era fatta ricoverare raccontando ai medici di non sentire più in grembo il figlio che avrebbe dovuto partorire. I carabinieri di Maddaloni si recavano a casa della ragazza e lì avveniva la macabra scoperta. Un neonato chiuso in un sacchetto di cellophane, nascosto nel bidone della spazzatura. La giovane veniva sottoposta a un intervento chirurgico ed è ricoverata alla clinica San Michele.

Leggi anche:

Neonato trovato morto nel bidone, madre 22enne in arresto

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico