Campania

Inchiesta “Chernobyl”, Porfidia: Ora torniamo alla normalità

Americo PorfidiaCAMPANIA. “E’ ad una svolta l’emergenza rifiuti in Campania”. L’onorevole Americo Porfidia (Idv) interviene sulla questione rifiuti e lo fa all’indomani dell’approvazione del decreto legge che detta le regole per uscire dall’emergenza e dell’operazione “Chernobyl” condotta dai carabinieri per la Tutela dell’Ambiente tra Campania e Puglia.

Operazione che ha portato a 38 fermi per traffico illecito di rifiuti speciali e pericolosi, disastro ambientale, truffa aggravata e frode. “Le basi sono state gettate – afferma il parlamentare casertano – ora non resta che dare attuazione a quanto stabilito per ritornare alla normalità”. E quando si parla di ‘normalità’, il discorso scivola direttamente sul ciclo integrato dei rifiuti. “Come ho già avuto modo di affermare – sottolinea Porfidia – è questa la strada da seguire, l’unica, se vogliamo davvero far ritornare il tutto nella normalità. Del resto le ultime vicende di cronaca, e mi riferisco alla brillante operazione condotta dai carabinieri per la Tutela dell’Ambiente ai quali vanno i miei complimenti, hanno dimostrato ancora una volta come sotto ci sia tanto marciume. Forse altro ancora ce n’è, ma sono certo – conclude l’esponente di Idv – che con l’avvio del ciclo integrato dei rifiuti possiamo portare la Campania definitivamente fuori dall’emergenza rifiuti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico