Pollena Trocchia

Camorra, 16 arresti in Campania

PoliziaNAPOLI – CASERTA. Maxi operazione della polizia questa mattina in Campania. Le squadre mobili di Caserta e Napoli in collaborazione con gli uomini del commissariato di Aversa, hanno fatto scattare le manette ai polsi di 16 pregiudicati, responsabili a vario titolo di omicidio, tentato omicidio, detenzione illegale di armi e associazione camorristica.

Le indagini hanno riguardato una serie di fatti di sangue verificatisi negli ultimi 10 anni nei comuni dell’agro aversano e acerrano a cui hanno partecipato direttamente esponenti del gruppo criminale facente capo alle famiglie Di Grazia e Riccardo. Le indagini condotte dalla DDA con l’apporto dei carabinieri di Castello di Cisterna, hanno anche consentito di accertare la nascita a breve di una confederazione di matrice “cutoliana” a cui avrebbero aderito diversi cartelli criminali geneticamente legati alla ex-NCO di Raffaele Cutolo tra cui i Belforte di Marcianise, i Messina-Piscopo di Casalnuovo, i Sarno di Ponticelli e i Di Grazia-De Sena di Carinaro-Acerra. L’idea dei clan era quella di creare una roccaforte in grado di difendere gli affiliati dai clan rivali aderenti alla Nuova Famiglia.

http://www.videocomunicazioni.com/

L’elenco degli arrestati

Ecco l’elenco degli arrestati nel blitz della Squadra mobile della scorsa notte: Salvatore Belforte, 47 anni, capozona di Marcianise, detenuto dal dicembre dello scorso anno; Mario De Sena, 48 anni, di Acerra (già detenuto); Paolo Di Grazia, 39 anni, di Aversa, sottoposto agli arresti domiciliari in località protetta; Riccardo Di Grazia, 30 anni, di Aversa, agli arresti domiciliari in località protetta; Fortunato Falcone, 43 anni, di Gricignano d’Aversa; Salvatore Casella, 50 anni, di Napoli; Angelo Compagnone, 36 anni, di Gricignano d’Aversa; Massimo Nocerino, 35 anni, di Pollena Trocchia; Antonio Riccardi, 45 anni, di Aversa; Luigi Romano, 39 anni, di Aversa; Carmine Caniello, 34 anni, di Napoli, già detenuto; Luciano Cantone, 34 anni, di Gricignano d’Aversa, già detenuto; Salvatore Di Domenico, 41 anni, di Lusciano, già detenuto; Giovanni Messina, 35 anni, di Acerra, già detenuto; Francesco Montesarchio, 47 anni, di Acerra, già detenuto; Cuono Piccolo, 37 anni, di Soera, già detenuto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, inizia l’era Santagata: il 19 giugno si insedia il nuovo Consiglio Comunale https://t.co/bRt2uw2ACx

Gricignano, inizia l'era Santagata: il 19 giugno si insedia il nuovo Consiglio Comunale - https://t.co/MeNI5BMWd0

Gricignano, festa Madonna del Rosario: Nancy Coppola in concerto https://t.co/EGtx7TQu4A

Capua diventa il “Luogo della Lingua”” https://t.co/m8lr31gPGN

Condividi con un amico