Aversa

Il PdA di Stabile si scioglie

Peppe StabileAVERSA. Il Partito Democratico per Aversa si scioglie definitivamente, e finisce l’era di un movimento che le scorse elezioni aveva portato alla coalizione di Stabile più di quattromila voti.

Una sorpresa anche per gli stessi “intimi”, ma che era già nell’aria da tempo. La defezione di Stefano Di Grazia, già durante la seduta di insediamento della nuova assise, ne era stato un sintomo chiaro. “Prendo atto a malincuore di questa decisione, – ha dichiarato Giovanni Tirozziè stato un fulmine a ciel sereno, solo ieri dopo una riunione con Peppe Stabile si è giunti a questa soluzione. L’intento del movimento era quello di prendere il maggior numero di preferenze al fine di portare Stabile all’elezione a sindaco di Aversa. Venuto meno lo scopo, con la sconfitta del centrosinistra il movimento stesso non ha più motivo di esistere. Oggi ci collochiamo in consiglio comunale da indipendenti, operando una costruttiva opposizione”, ha concluso il neo indipendente Tirozzi.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico