Aversa

Ciaramella saluta Moja e dà il benvenuto a Sferragatta

Domenico CiaramellaAVERSA. “Oltre che doveroso, per me, è anche un piacere dal punto di vista personale oltre che come sindaco della città di Aversa, porgere un caloroso saluto e un ringraziamento al vicequestore del Commissariato di Aversa Enrico Moja che lascia la sede normanna”.

Così esordisce il primo cittadino Domenico Ciaramella nel suo saluto al dottor Moja, che viene sostituito da Antonio Sferragatta, negli anni addietro già dirigente del commissariato aversano. “Colgo l’occasione anche per dare il benvenuto al dottor Sferragatta che ritorna ad Aversa”, continua Ciaramella, che aggiunge: “La notizia del trasferimento del vicequestore Moja mi ha umanamente rattristato perché con lui l’Amministrazione comunale ha lavorato fattivamente per la sicurezza nel nostro territorio. Mi fa piacere, però, che Moja si riavvicini alla sua casa natale. La collaborazione tra Moja e la città di Aversa è sempre stata tesa alla sicurezza ed al rispetto delle regole. Il lavoro svolto quotidianamente dalla Polizia di Stato e da tutte le forze dell’ordine sul territorio contribuisce notevolmente ad assicurare sicurezza e vivibilità ai nostri territori e ai nostri cittadini e continuerà anche dopo Moja con il dottor Sferragatta al quale, a nome di tutta la città, porgo il più caloroso bentornato sicuro di una proficua collaborazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico