Aversa

Aversa firma il protocollo d’intesa “Oro Bianco”

De Chiara e Oliva alla presentazione della rete AVERSA. Presentate in conferenza stampa, presso il Teatro di Corte della Reggia di Caserta, la rete territoriale ‘Oro bianco’ e la 30esima edizione della festa della mozzarella di bufala.

I rappresentanti delle amministrazioni comunali di Aversa, Mondragone e Cancello Arnone hanno firmato un protocollo d’intesa quale strumento di programmazione unitaria per la promozione del settore lattiero-caseario dell’intero territorio provinciale. A fare le veci del sindaco di Aversa, Domenico Ciaramella, impegnato in comune per la Conferenza dei Servizi, l’assessore alla cultura ed al turismo Nicola de Chiara ed il consigliere Alfonso Oliva, componente della commissione attività produttive. Per la prima volta, quest’anno, anche ad Aversa farà tappa la festa della Mozzarella, organizzata dal Comune di Cancello ed Arnone, dalla Città di Aversa e di Mondragone, con il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Caserta e dell’assessorato all’agricoltura ed alle attività produttive. “Anche Totò in un suo celebre film associava la mozzarella alla città di Aversa – ha esordito simpaticamente l’assessore Nicola De Chiara nel corso della conferenza stampa – ciò significa che la nostra città e la mozzarella rappresentano un binomio a cui, però, non sempre è stato dato il giusto risalto. Il protocollo d’intesa ha dunque l’obiettivo di valorizzare la mozzarella e dare il via al turismo gastronomico anche nella nostra città”. Presenti alla firma del protocollo d’intesa anche il presidente cittadino dell’Ascom Franco Candia, il presidente del consorzio ‘Le Botteghe del De Chiara firma il protocollo d'intesaSeggio’, Vittorio Scaringia. “Il sodalizio tra i comuni di Aversa, Cancello ed Arnone e Mondragone rappresenta la svolta per la valorizzazione della filiera bufalina. La mozzarella di bufala rappresenta un’immagine vincente del Made in Italy e della Campania e deve essere anche una carta vincente della nostra città, che è la principale produttrice della mozzarella di bufala”, ha continuato De Chiara. Anche il sindaco Ciaramella, benché impegnato, ha fatto sentire la sua partecipazione: “Siamo pronti a fare della festa della mozzarella e della rete territoriale ‘oro bianco’ il nostro cavallo di battaglia affinché la mozzarella abbia, a partire dal nostro territorio, la sua rivincita in una provincia fin troppo bistrattata. Mi farò portatore personalmente – ha concluso il primo cittadino- di questa bella iniziativa che deve vedere coinvolti tutti, a partire dai produttori e dagli addetti ai lavori, per raggiungere il nostro obiettivo: il rilancio della mozzarella attraverso la città di Aversa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico