Aversa

AG in piazza, ultimo giorno per il referendum elettorale

AGAVERSA. Oggi, dalle ore 17, Azione Giovani è in piazza Municipio per raccogliere le firme in favore dei tre requisiti referendari che mirano a cambiare l’attuale legge elettorale per la Camera ed il Senato.

Il circolo “Barry Goldwater” dei giovani di AN chiede ai cittadini aversani un ultimo aiuto per raggiungere le firme necessarie: è inoltre possibile firmare in ogni Comune d’Italia. Per una questione organizzativa – alle firme vanno allegati i certificati elettorali – potranno firmare solo i residenti ad Aversa.

referendum“Basta con partitini che condizionano la vita politica italiana. Certamente questo referendum non risolve tutti i problemi: ma di sicuro è una spinta data al legislatore per riformare una pessima legge elettorale. Il nostro sogno è un partito a destra ed uno a sinistra, dalle Comunali alle Politiche. E’ un obiettivo difficle ma è quello che chiedono gli italiani ed è quello che serve all’Italia”. Lo sostiene in una nota Dino Carratù, Presidente Azione Giovani Aversa.

Il 1° ed il 2° quesito (valevoli rispettivamente per la Camera dei Deputati e per il Senato) si propongono l’abrogazione del collegamento tra liste e della possibilità di attribuire il premio di maggioranza alle coalizioni di liste. In caso di esito positivo del referendum, la conseguenza è che il premio di maggioranza viene attribuito alla lista singola (e non più alla coalizione di liste) che abbia ottenuto il maggior numero di seggi.

Il 3° quesito: abrogazione delle candidature multiple e la cooptazione oligarchica della classe politica.

Con l’approvazione del 3° quesito la facoltà di candidature multiple verrà abrogata sia alla Camera che al Senato.

AG

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico