Aversa

A Sessa grande prestazione dell’Atletica Aversa, oro per Anna Bianco

Anna Bianco, primo posto nella categoria Amatori-MasterAVERSA (Caserta). Mattinata di domenica 1 luglio trascorsa in pieno centro a Sessa Aurunca dove si è svolta la seconda edizione de “A’ Vasulata”, manifestazione di corsa su strada organizzata dal Centro Sportivo Italiano.

Anna Bianco durante la StrAversana La prova è partita dall’antico ponte romano, dove appunto ancora vi è il lastricato in basalto e si inerpica lungo il Corso Lucilio, penetrando nel cuore di Sessa Aurunca. Ottimo il lavoro svolto dalla Polizia Municipale e dalla Protezione Civile, che hanno chiuso la viabilità al traffico cittadino. Non troppo i partecipanti, colpa sicuramente del caldo e della presenza in pari data in Campania di ben altre tre manifestazioni. Dal Corso Lucilio si è andati fino al vecchio Ospedale per poi ripetere il circuito, passando per Porta Cappuccini per tre volte, in pratica ben 8,450 metri da percorrere tutti in salita e discesa. La fatica è stata tanta ma alla fine la portacolori dell’Arca Atletica Aversa Agro Aversano, Anna Bianco, è riuscita a chiudere al primo posto nella categoria Amatori-Master. Per la docente di lettere classiche l’ennesima vittoria in una prova su strada, alle sue spalle altre due compagne di squadra Valeria Casaburi e Angela Lucariello. Nell’analoga prova femminile assoluta ha vinto Carmela Chiazzo, “paesana”, che però veste la canotta dell’Atletica Gran Sasso di Teramo. Tra i maschi, la prova Assoluta ha visto un poker dell’Atletica Isaura Valle dell’Irno, vincendo con Francesco Vosa, davanti ai compagni di squadra Alessandro Rescigno, Antonio Risi e Giovanni Laiso. Nelle posizioni di rincalzo il giovanissimo Tommaso Santagata, di Gricignano di Aversa, che dopo una partenza sprint tutta cuore ha dovuto arrendersi ad atleti evoluti. Alle spalle di Santagata, Emanuele Arbore, soli 13 anni, Raffaele Petrarca, Luciano Iavarone, Antonio Guida e Nicola Palumbo, tutti della società aversana dell’Arca. Nella folta prova Master-Amatori maschile, ha vinto il campione italiano di corsa su strada Luigi Pastore (atletica Isaura Valle dell’Irno) che ha battuto di poco la coppia aversana composta da Francesco Saverio Cangiano e Nicola Della Corte, atleti master che arrivano da Trentola Ducenta e Villa di Briano. A seguire il nugolo aversano composto da Domenico Maiale, Giovanni Caterino, Antonio Amitrano, Umberto De Luise. Premio speciale per Giovanni Pisano, aversano ultrasettantenne al traguardo con il tempo di 44.30, mentre all’Arca Atletica Aversa è andato il premio per la società con il maggior numero di partecipanti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico