Teverola

Caputo chiede integrazione salariale per tutti gli Lsu

Francesco CaputoTEVEROLA. Integrazione salariale per tutti i lavoratori socialmente utili che operano presso il Comune di Teverola. E’ la proposta avanzata dal consigliere di opposizione e dirigente nazionale dei Giovani Udeur, Francesco Caputo, …

…che nei giorni scorsi ha inviato una missiva al sindaco Biagio Lusini e a tutti i responsabili degli uffici comunali in cui chiede di integrare lo stipendio non solo “ai soliti Lsu” che da anni, attraverso una delibera, godono di tale beneficio. Ma dove trovare i fondi? Per Caputo è semplice: “Il prossimo anno – scrive nella lettera – usciranno dalla spesa pubblica due impiegati a tempo indeterminato. Con tale risparmio si potrebbe aumentare, anche con una tantum economica, il reddito mensile degli oltre cento lavoratori socialmente utili impegnati a Teverola”. Ma, a quanto pare, il primo cittadino non avrebbe preso in considerazione l’idea, come riferisce lo stesso Caputo: “Nonostante sia una proposta che riguarda decine e decine di lavoratori, il sindaco non se n’è interessato, né tantomeno l’ha posta in visione ai responsabili degli uffici”. Ecco perché il giovane consigliere dell’Udeur ha deciso di inoltrare un esposto, con la lettera allegata, alla Prefettura di Caserta, chiedendo all’autorità di governo di intervenire, “in quanto la minoranza a Teverola, nonostante elargisca proposte di interesse pubblico, non viene mai considerata dalla maggioranza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico