Italia

Parcheggi gratis per neomamme e donne incinte

D'Agata propone Il Componente Nazionale del Dipartimento Tematico “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori, Giovanni D’Agata, propone la modifica dell’art. 7 del Codice della Strada: spazi di sosta e “parcheggi rosa” per le neo mamme e donne incinte.

Giovanni D'AgataConsiderato il successo e l’adesione di numerosi comuni all’iniziativa lanciata dallo “Sportello dei Diritti” della Provincia di Lecce, sull’introduzione di alcuni spazi di sosta gratuiti all’interno delle aree a pagamento destinate esclusivamente alle mamme con neonato al seguito (sino ad un anno d’età) ed alle donne incinte, denominate “parcheggi rosa”, per D’Agata tale semplice modifica legislativa costituirebbe un grande contributo per le neomamme e le mamme in stato di gravidanza a vivere la maternità con più serenità e meno stress con conseguenti ricadute positive sui nascituri e sui neonati, favorendo la loro mobilità all’interno dei nostri centri urbani. La proposta è che i Comuni aprano alle donne incinte o con neonati al seguito consentendo il parcheggio gratis, in zone contigue all’entrata o all’uscita dei centri commerciali e pubblici, permettendo così di parcheggiare senza difficoltà negli spazi blu e senza limiti di tempo nei posteggi che prevedono il disco orario.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico