Gricignano

Verde invita a bloccare le concessioni edilizie in zona Asi

Antimo VerdeGRICIGNANO. Il consigliere di opposizione Antimo Verde invita al sindaco Andrea Lettieri e l’amministrazione comunale a bloccare, nell’immediato, i permessi a costruire nell’area industriale Asi di Gricignano.

“Almeno fino a quanto la zona non verrà regolamentata e non sarà, pertanto, approvato un piano industriale confacente alle esigenze di sviluppo sostenivile ed eco-compatibile del nostro territorio e, soprattutto, a quelle lavorative dei giovani gricignanesi”, spiega Verde, che aggiunge: “Fino ad oggi non sono stati mantenuti gli impegni programmatici che, tre anni fa, hanno indotto il consiglio comunale a deliberare all’unanimità la fuoriuscita dal consorzio Asi di Caserta”. “Il territorio Asi – continua ancora Verde – è a destinazione d’uso speciale, ossia un territorio sottratto all’agricoltura e destinato all’industria. Dunque, non possiamo sprecare i nostri terreni assegnando permessi a costruire senza sapere nemmeno che tipo di opifici vanno ad insediarsi”. Di recente, ricordiamo, Verde ha lanciato un invito al ministro dell’Ambiente, Alfonso Pecorario Scanio, affinché si attivi per un disegno di legge a tutela del territorio agreste di tutti i Comuni d’Italia. Ciò allo scopo di prevenire ed evitare eventuali speculazioni edilizie ed industriali nelle zone ancora “verdi”, così come spesso avviene in Campania. In particolare, ha proposto di sottoporre a tutela almeno il 40% del territorio di ogni Comune, assegnandogli una specifica destinazione d’uso “agro-alimentare”. “Occorre uno strumento legislativo utile per porre fine allo scempio ambientale che si sta perpetrando in Campania e in altre regioni del Paese”.

la zona Asi di Gricignano

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico