Gricignano

Consiglio Comunale il 15 giugno per adesione a CST

Municipio di GricignanoGRICIGNANO. Il comune di Gricignano, in occasione della seduta consiliare convocata dal presidente del consiglio comunale Giovanni Di Foggia per venerdì prossimo, 15 giugno, alle ore 10, deciderà l’adesione al CST (Centro Servizi Territoriale per lo Sviluppo dell’Amministrazione Elettronica e della Società dell’Informazione e della Conoscenza).

Si tratta di ente promosso dalla Provincia di Caserta allo scopo di predisporre uno strumento cardine in grado di assicurare la partecipazione di piccoli comuni all’e-Government, cioè all’erogazione di servizi amministrativi e di gestione del territorio per i cittadini e le imprese attraverso reti telematiche. Lo sviluppo del Centro Servizi Territoriale, come evidenzia il sindaco e assessore provinciale Andrea Lettieri, “permetterà ai piccoli e medi Comuni di avere, da una parte, servizi qualificati per potenziare le loro capacità di pianificare, gestire ed erogare servizi di e-Government in modo efficace e, dall’altra, di avere un centro tecnico moderno a disposizione di tutto il territorio provinciale in grado di assicurare la fornitura di detti servizi e la loro sostenibilità senza limiti di orario ed in forma stabile e sicura”. L’e-Government e lo sviluppo di reti locali di servizi in ambito pubblico, sono, come noto, una priorità a livello europeo per attuare, entro il 2010, la strategia concordata a Lisbona dagli Stati la seduta del consiglio comunale del 7 maggio 2007Membri dell’Unione Europea con la Commissione Europea e, soprattutto, per evitare la divisione digitale tra paesi e regioni d’Europa. Altri punti all’ordine del giorno, una variazione al bilancio di previsione e l’approvazione dei verbali della precedente seduta del 7 maggio. In quell’occasione, ricordiamo, è stato approvato il bilancio di previsione 2007, si è proceduto all’elezione del nuovo difensore civico (riconfermato il professor Guido Di Foggia) e all’approvazione del regolamento comunale per l’acquisizione in economia di beni, servizi e lavori; della verifica delle quantità e qualità di aree e fabbricati da destinare a residenza o alle attività produttive e terziarie, nonché alla determinazione del prezzo di cessione per ciascun tipo di area o fabbricato; alla sdemanializzazione del tronco di strada comunale “Lagni” a favore del consorzio Sinergie Filiera.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico