Gricignano

An: “Giù le mani dal nostro territorio”

La cittadella Us Navy di GricignanoGRICIGNANO. Il circolo cittadino di Alleanza Nazionale, attraverso un manifesto,analizza le voci di una presunta vendita del diritto di superficie che il Comune vanta sui terreni della base Us Navy e delle cooperative.

Riceviamo e pubblichiamo:

Andrea Barbato, presidente cittadino di Azione Giovani“Giù le mani dal nostro territorio”. Corre voce che l’amministrazione comunale, per favorire gli amici che hanno difficoltà a vendere gli appartamenti in costruzione nelle famigerate cooperative, frutto indelebile di chi ha venduto Gricignano e il suo territorio, rendendolo di fatto un paese a sovranità limitata, vuole vendere o rinunciare al diritto di superficie che il Comune vanta sulla base Us Navy e delle cooperative. Prima domanda: a chi conviene questa vendita? Seconda domanda: quale somma percepirà il Comune? Terza domanda: come verranno spesi questi soldi? Risposte: al Comune certamente non conviene vendere perché perde un immenso patrimonio. Da un calcolo di massima fatto da tecnici esperti, il valore andrebbe da circa 350 a 500 milioni di euro così ripartiti: vendita del diritto di superficie e impatto ambientale che già l’amministrazione già avrebbe dovuto chiedere e riscuotere. Alleanza Nazionale non farà sconti a nessuno e vigilerà affinché il nostro territorio non finisca definitivamente nelle mani degli amici della maggioranza passata e presente. E si punisca chi si arricchisce senza causa.

Il Circolo di An – Gricignano

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico