Caserta

Il 2 e 3 luglio arriva il camper di “Circumlavorando”

Enrico MilaniCASERTA. I Centri per l’impiego in piazza per incontrare i cittadini. È l’iniziativa della Provincia di Caserta nata in collaborazione con “Circumlavorando”, il servizio itinerante di informazione e orientamento del ministero del Lavoro, che per la sua tappa estiva sarà in piazza Pitesti a Caserta lunedì e martedì prossimi, 2 e 3 luglio, dalle ore 17,30 alle 23,30.

In quelle date, i referenti dei Centri per l’impiego accoglieranno il pullman multimediale di “Circumlavorando” per offrire al pubblico tutte le informazioni sulle tematiche del lavoro, della formazione professionale e dell’autoimprenditoria. Nel corso della giornata sarà distribuita anche la nuova Carta dei servizi, l’opuscolo informativo sul funzionamento dei Centri e sulla gamma dei servizi offerti. “Il raggiungimento dei cittadini e il contatto sempre più diretto con il pubblico che i Centri per l’impiego stanno realizzando – spiega l’assessore provinciale alle Politiche del Lavoro, Enrico MIlaniè un fattore determinante nel valutare la buona riuscita dell’operato di ciascuno. Il lavoro di cooperazione che il nostro Settore Lavoro ha impostato con tutte le istituzioni e le parti sociali rappresenta un segno evidente del costante impegno per la trasformazione dei Cpi in moderne Franco Capobiancoagenzie per l’impiego. Nella stessa direzione vanno le intese con la Regione e i Centri di orientamento professionale per l’avvio di un servizio di orientamento avanzato presso i Centri per l’impiego e, in questi ultimi giorni, il brillante lavoro di cooperazione con la Regione, il Comune di Caserta e i sindacati in materia di concessioni di mobilità in deroga”. Alla due giorni informativa prenderà parte anche l’assessorato provinciale alle Politiche comunitarie, attraverso l’Ufficio Europa e l’antenna Europe Direct Caserta, per offrire una panoramica delle numerose opportunità di lavoro e formazione che l’Unione europea mette a disposizione dei giovani che vogliano accrescere il proprio bagaglio culturale e professionale. “Dobbiamo sostenere la competitività dei nostri giovani – commenta l’assessore alle Attività produttive e Politiche comunitarie, Franco Capobiancogarantendo l’accessibilità alle opportunità di lavoro e formazione sia a livello locale che europeo, attraverso azioni capillari e dirette di informazione e orientamento. La conoscenza delle iniziative messe in campo con l’obiettivo di favorire l’occupazione, la mobilità e la crescita professionale dei giovani – continua Capobianco – è fondamentale per sapersi muovere nel mercato del lavoro e contribuire allo sviluppo locale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico