Caserta

Ginocchio nomina la Collecini “scuola di pace”

Agnese Ginocchio premiata il 26 maggio 2007CASERTA. Lunedì 4 Giugno, alle ore 17, presso il Teatro SS. Nome di Maria di Puccianiello, frazione di Caserta, a conclusione dei temi affrontati durante l’anno (povertà, bullismo, solidarietà, tolleranza e Pace) presso l’Istituto comprensivo “F. Collecini” di San Leucio, diretto da Michele Lamacchia,…

…si svolgerà la manifestazione di fine anno con unarappresentazione teatrale suddivisa in due tempi dal titolo: “L’orologio dell’ Amore non ha lancette” e “I bull…oni della città“. La manifestazione, ideata dalla docente Angela Calabretti, che svolge attività di laboratorio teatrale-artistico e culturalepresso il comprensivo del Collecini, vedrà protagonisti in particolare gli allievi delle classi IV e V elementare di San Leucio e di Ercole. Nella prima parte della rappresentazionegli allievi affronteranno gli annessi e connessi al tema della povertà e nella seconda parte quello del bullismo ed il ruolo fondamentale che hanno le istituzioni per risolvere questo graveproblema. Ospite della Manifestazione la testimoniale cantautrice per la Pace Agnese Ginocchio, che canterà insieme agli allievi alcuni pezzi musicali in tema di povertà e bullismo. Saranno presenti le istituzioni del comune di Caserta. A conclusione della manifestazioneall’Istituto Collecini diretto dal dott. Michele Lamacchia, avverrà la cerimonia di consegna Nomina di Scuola aperta alla Pace, Ambasciatrice e Testimone di Pace, essendo stato il primo Istitutonella provincia di Caserta ad aver aperto le porte alla Pace ospitando la Testimonial del Movimento per la Pace Ginocchio,durante la scorsamanifestazione denominata “Il Fuoco della Pace“, daun’ idea sempre dalla docente Calabretti.

Agnese Ginocchio premiata dalla

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico